Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in I nostri consigli il 14 Luglio 2020
di Giorgio Vaiana

di Geraldine Pedrotti

L’odore persistente dello zolfo è la prima cosa che accoglie il visitatore appena attraversa la passerella che dall’aliscafo conduce alla banchina del molo.

E’ il benvenuto dell’isola, che resta impresso sulla pelle come un marchio. Siamo a Vulcano, la più vicina alla terraferma delle sette isole Eolie, patrimonio dell’Unesco a largo della costa siciliana. Qui, nella località di Vulcanello, in una posizione da togliere il fiato, sorge il Therasia Resort Sea & Spa, la struttura a cinque stelle di proprietà della famiglia Polito. Non un semplice hotel di lusso, ma un luogo in cui vivere in una dimensione di bellezza diffusa. Abbiamo trascorso alcuni giorni in questa oasi di pace e vogliamo condividere con voi i cinque motivi fondamentali per una vacanza al Therasia Resort.

1 - Il tramonto più bello di tutte le Eolie

Il sole che affonda nel tratto di mare tra l’isola di Filicudi e i faraglioni di Lipari, in un’esplosione di colori che infiamma il cielo. Il tramonto dal Therasia è senza dubbio il più suggestivo di tutte le isole Eolie. Se poi lo si accompagna con un drink durante l’ora dell’aperitivo, il risultato è indimenticabile.

2 – La cucina dello chef stellato Giuseppe Biuso


(La melanzana, uno dei piatti-simbolo di Giuseppe Biuso)

Se siete a Vulcano, non potete non concedervi una cena al ristorante Il Cappero, una stella Michelin all’interno del Therasia Resort. A guidarlo dal 2016 è il giovanissimo chef palermitano Giuseppe Biuso che è anche executive chef degli altri tre ristoranti presenti nella struttura (Grusoni, Arcipelago e Tenerumi). Mangiare al Cappero è un’esperienza unica e lo è ancora di più quest’anno, con l’introduzione di una piccola rivoluzione voluta dallo chef: due menù degustazione “segreti” in cui dovrete affidarvi alla maestria di Biuso. E possiamo assicurarvi che non ve ne pentirete.

3 – Le degustazioni private nella cantina del Therasia


(Giuseppe Fiorito all'interno della cantina)

Un servizio che il resort mette a disposizione degli ospiti è quello della degustazione all’interno della cantina, che ospita più di 600 etichette da tutto il mondo. Un percorso che mette a confronto lo Zibibbo e la Malvasia delle Lipari, guidato da Giuseppe Fiorito, giovane e competente head sommelier del ristorante Il Cappero. Un’esperienza da non perdere se siete amanti del vino, ma anche se avete semplicemente voglia di conoscere un pezzo di cultura siciliana.

4 – Fare il bagno nella piscina con vista sulle isole

La grande piscina a sfioro con vista sull’arcipelago è una delle più fotografate su Instagram e senza dubbio una delle caratteristiche distintive del Therasia. Nuotare nelle sue acque azzurre con uno sguardo sulla vicinissima isola di Lipari vale il soggiorno nella struttura. Al Therasia è possibile anche rilassarsi nelle due piccole piscine alimentate da acqua di mare.

5 – Le coccole dolci e salate della colazione

La colazione, si sa, è una delle cose a cui si fa più attenzione quando si soggiorna in un hotel. Quella del Therasia va oltre le aspettative: 11 tipi diversi di pane e focacce, una selezione di 10 tipi di miele e di 8 marmellate, torte, pasticcini e croissant per tutti i gusti e – per gli amanti della colazione salata – la piccola rosticceria siciliana, con tanto di arancine palermitane e cipolline catanesi. Il tutto, ovviamente, da consumare con lo sguardo rivolto sullo splendido mare di Vulcano.


Commenti   

0 #1 enzo 2020-07-14 19:38
ecco perchè !!! Ottima scelta!
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search