Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La guida il 10 Dicembre2021

Terza edizione per Pass (acronimo per Passione, Accoglienza, Servizio, Squadra) appuntamento ideato e organizzato da Noi di Sala, associazione senza fini di lucro nata nel 2012 con lo scopo di rivalutare la figura del cameriere nella ristorazione attuale.

Quasi dieci anni di vita per questo gruppo che è riuscito a riportare l’attenzione sul nobilissimo mestiere dell’accoglienza nel mondo della ristorazione. Un appuntamento, quello di Pass, che è da tre anni anche l’occasione, per molti versi unica, di incrociare le professionalità del settore e di confrontarsi sui molti temi che contraddistinguono l’attività di chi opera in sala. E che al Wegil di Roma (in Largo Ascianghi, 5) ha offerto anche l’opportunità, molto attesa, di presentare la seconda edizione della Guida Noi di Sala, l’unica interamente dedicata all’ospitalità e all’accoglienza in ambito ristorativo. La guida, online, sarà disponibile a partire da lunedì 13 dicembre.

Duecento i locali recensiti, una vera e propria mappa di quanto di meglio il nostro Paese sia in grado di offrire in termini di servizio in sala e di capacità di offrire alla clientela un’esperienza di altissimo livello. E che, come ogni guida che si rispetti, ha visto assegnare i suoi premi nel corso dell’incontro moderato da Paolo Fratter, voce e volto di Sky Tg24. Al ristorante Arnolfo (Colle Val d’Elsa, Siena) è andato quello come “Miglior Servizio di Sala”, in collaborazione con San Pellegrino. Il riconoscimento come “Miglior Servizio Vini”, in collaborazione con Première Italia ha visto primeggiare Agli Amici di Udine. Il premio “Come a Casa”, in collaborazione Torrefazione Orlandi Passion, è stato assegnato all’Antica Bottega del Vino” di Verona, mentre è stata La Trota dal ’63 (Rivodutri, Rieti) a ottenere quello come “Miglior Servizio Giovane di Sala”, in collaborazione con la Fondazione Birra Moretti.

“Una premessa necessaria – puntualizza Marco Reitano, Head Sommelier de La Pergola del Rome Cavalieri e Presidente di Noi di Sala – la nostra non è una guida che nasce con l’intento di contrapporsi alle altre che pongono la cucina al centro del palcoscenico. Semplicemente riteniamo che sia importante dare il giusto risalto a una componente essenziale della ristorazione. Che non è semplicemente saper servire un vino o un piatto ma molto, molto di più”. E sull’importanza della figura dell’operatore di sala si è soffermato Carlo Hausmann, Direttore Generale di Agrocamera, che ha ribadito il ruolo di trait d’union del cameriere tra il mondo della produzione e quello dei consumatori. A chi si occupa di servizio, infatti, spetta spesso il compito di aiutare nella scelta il cliente, illustrando piatti e prodotti, raccontando territori, instaurando un rapporto che è di assoluta fiducia.

Tra i momenti più intensi quello che ha visto salire sul palco, per la consegna dei diplomi, i ragazzi dell’ultimo corso. Che hanno ricevuto gli applausi dei presenti e del board di Noi di Sala a partire dal Presidente Reitano, per proseguire con il Vice Presidente Luca Boccoli (Selezione Boccoli) e quindi Marco Amato (Maitre Sommelier presso Imago all’Hotel Hassler), Alessandro Pipero (Patron di Pipero), Rudy Travagli (Restaurant Manager Enoteca La Torre a Villa Laetitia), Davide Merlini (Maitre Sommelier Le Jardin de Russie). "Pass è diventato sin da subito un appuntamento importante e non solo per chi opera in sala – ha concluso Reitano – ma anche per coloro, e sono molti, che hanno della ristorazione e della hotellerie una visione a 360°. E che riconoscono il ruolo strategico dell’ospitalità e dell’accoglienza, tasselli fondamentali di un comparto che rappresenta uno dei fiori all’occhiello del Made in Italy”.

I Premi

  • Premio “Miglior Servizio di Sala”, Ristorante Arnolfo (Colle di Val d'Elsa in collaborazione con San Pellegrino
  • Premio “Miglior Servizio Vini”, Ristorante Agli Amici di Udine, in collaborazione con Première
  • Premio “Come a casa”, Antica Bottega del Vino di Verona, in collaborazione con Torrefazione Orlandi Passion
  • Premio “Miglior Servizio Giovane di Sala”, Ristorante La Trota dal ’63, in collaborazione con Fondazione Birra Moretti

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Paolo Barrale

Aria Restaurant

Napoli

4) Vino e percoche

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search