Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 16 Gennaio2014

Sotheby's nel 2014 sosterrà ancora la Borgogna.

Comincerà dall'audizione che si terrà a New York l'8 marzo.  La casa d'asta accenderà i riflettori su 1.925 bottiglie della Maison Drouhin, che produce in regime biologico e biodinamico, appartenente ai Drouhin da 130 anni ed è una delle tenute più grandi del territorio. Ben cinque decadi saranno protagoniste di questa speciale vendita voluta per sostenere il territorio di Francia che ha dominato il mercato delle aste per tutto il 2013 mentre il bordolese è continuato a rimanere, si fa per dire, nell'ombra, vivendo un costante calo delle quotazioni. Protagonisti di questa nuova era bordolese i top estate, primo fra tutti Domaine de la Romanee - Conti, in testa con un giro di affari di 7,2 milioni di dollari.  

La scelta della piazza statunitense sarà strategica per la campagna a favore dei vini di Borgogna, perché popolata da investitori e acquirenti fedeli. Il lotto parte dall'annata 1961 e si completa con altre annate acclamate dalla critica la 1971, 1978, 1985. Sotheby's conta di recuperare dalla sessione newyorkese 650mila dollari. Tanto il valore stimato delle bottiglie. 

Maria Giambruno

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search