Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 11 Luglio 2019
di C.d.G.

di Roberto Chifari

Le affascinanti Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene (Treviso) sono il cinquantacinquesimo sito italiano iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'Unesco (leggi qui e qui). 

Il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi spiega che "la decisione è dovuta al valore universale di un paesaggio culturale e agricolo unico, scaturito da una straordinaria, sapiente interazione tra un'attività produttiva di eccellenza e la natura di un territorio affascinante". Perché investire sul territorio? La zona più richiesta è quella del primo anello al di fuori del Centro Storico, ai piedi del Castello, servita e allo stesso tempo vicina alle strade che conducono a sentieri panoramici immersi nel verde. "È presente una buona richiesta di rustici da parte di famiglie locali – spiega Edoardo Cunzo, dell'Osservatorio Tecnocasa - che ricercano tagli da 80 a 150 metri quadrati con giardino, preferibilmente ubicati oltre 10 chilometri al di fuori della mura cittadine. Le soluzioni da ristrutturare hanno valori che vanno dai 500 ai 1000 euro al metro quadro, mentre per quelle già ristrutturate variano dai 1300 ai 2000 al metro al quadro".

"Per quanto riguarda l’offerta di terreni da destinare a vigneti è rara, ancor di più nella zona di Valdobbiadene, dove ci sono terreni con denominazione Doc. Questi ultimi possono arrivare a costare intorno a 50 euro metro al quadro contro una media di 15 euro al metro quadro per terreni senza denominazioni Doc. I primi sono acquistati prevalentemente da aziende agricole. "La zona pregiata ed unica del Cartizze a Valdobbiadene può arrivare ad avere terreni con un valore di 100/120 euro al metro quadro", conclude Cunzo.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Zaccardi

Pashà Ristorante

Conversano (Ba)

3) Animelle, fagiolini e tartufo

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search