Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 30 Agosto2018

Se guerra del cappero doveva essere (come raccontavamo in questo articolo), guerra del cappero non è stata. La Dop Cappero delle Eolie è ormai ad un passo. 

L'istanza arrivata al Ministero, non ha ricevuto nessuna opposizione. La pratica quindi, "vola" a Bruxelles dove, passati i termini burocratici, sarà esitata per essere pubblicata in Gazzetta Ufficiale. Unico scoglio? L'opposizione di qualche paese membro dell'Unione europea. Difficile, però, che questo accada visto che altri produttori importanti di capperi, come la Turchia, non fanno parte dell'Unione eruopea. La proposta della Dop ha suscitato parecchi malumori, soprattutto tra i produttori di Salina che vedevano violato il loro territorio.La maggior parte della produzione dei capperi nelle Eolie, infatti (che si aggira in media sui 450 quintali l'anno), viene fatta qui. Ma la mediazione voluta da chi sponsorizzava questa Dop, in primis Nino Caravaglio, ha dato i suoi frutti: i produttori potranno indicare l'isola di produzione del cappero, così si potrà scrivere in etichetta, per esempio, la dicitura "Cappero Doc delle Eolie - Salina". Un modo per non snaturare il presidio Slow Food dei capperi di Salina che li ha portati alla ribalta del panorama internazionale. Detto questo, le Eolie si prestano un po' tutte alla coltivazione dei capperi. Qui, a parte le annate migliori (tra queste la 2016), si producono circa 450 quintali di capperi, in due varietà, la “nocella” e la “nocellara”. Il cappero, il cui nome si fa risalire all’arabo “Cabr” o “Cabir”,  è originario della zona sub-tropicale asiatica. 

Forse non tutti sanno che i capperi sono i fiori della pianta ancora in bocciolo. Lasciati sbocciare, sono fiori bellissimi, eleganti e fragili, quasi esotici. I frutti si chiamano “cucunci” e somigliano ai cetriolini. Poter vedere la pianta in fiore vuol dire che ne è stata trascurata la coltivazione: ogni fiore è un cappero non raccolto. Nelle Eolie, il terreno, la coltivazione, l'aria, il metodo di conservazione, fanno del cappero un prodotto unico ed irripetibile, l’emblema stesso dell’isola. I capperi, all'ingrosso vengonovenduti a circa 9 euro al chilo. Al dettaglio il prezzo varia tra i 13 e i 15 euro al chilo. L'annata 2018 si è allineata, come quantità e qualità a quella del 2017. In totale i produttori sono circa 180 con 7 grandi aziende trasformatrici. 

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search