Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 29 Marzo2021
Daniele Accordini

di Maristella Vita

"Mappiamo - Modelli e algoritmi previsionali con la realizzazione di una piattaforma integrata per una agricoltura moderna" è un importante progetto supervisionato da Attilio Scienza, che vuol portare l'agricoltura di precisione al centro dell'innovazione digitale delle imprese agricole italiane, iniziando dalla cooperazione enologica, che può garantire una base ampia di fruitori.

Saranno realizzati, per ogni areale di indagine, modelli predittivi per i livelli produttivi e la qualità delle uve basandosi su dati satellitari, dati rilevati in campo e dati presenti nei gestionali delle cantine. L’analisi incrociata dei dati consentirà, fra le altre cose, di identificare infestanti prima che proliferino e quindi di intervenire in modo mirato, risparmiando risorse materiali e temporali ed effettuando interventi più efficaci, che incidono positivamente sulla qualità del vino. Come spiega Daniele Accordini (enologo e dg della cantina Valpolicella Negrar): "Fino ad oggi il processo di produzione dell'uva è rimasto, nell'azienda vitivinicola, fuori dall'innovazione digitale. L'utilità di "Mappiamo" è di fornire una piattaforma digitale e georeferenziata in grado di dare nuovi strumenti di supporto alle decisioni - dai trattamenti all'epoca di vendemmia - con dati diffusi e consultabili in tempo reale non solo dai tecnici di campagna ma anche da tutti i soci delle cantine sociali, e questo significa diffondere indirettamente conoscenze a tutto il territorio e incrementare il livello qualitativo e sostenibile di tutte le produzioni coinvolte".

Ma Accordini spiega perché “Mappiamo” è importante per il mondo vitivinicolo delle cooperative: ”La sperimentazione consentirà di risolvere uno dei problemi più importanti per le nostre cantine: quello di essere costituite da tanti soci con piccole superfici aziendali, distribuiti in gradienti microclimatici diversi, con forme di allevamento e produttività diverse. Ciò impedisce spesso un'analisi localizzata precisa e tempestiva, mentre così potremo fare dei calendari di conferimento specifici per ogni singolo vigneto. Guardando alla visione d'insieme, il progetto consentirà di migliorare il posizionamento competitivo delle cantine cooperative in un mercato sempre più interessato ai temi ambientali e che, grazie alla tecnologia, potrà verificare direttamente la bontà delle pratiche agricole connesse ai nostri vini". Finanziato dal Ministero per lo Sviluppo Economico (Fondo per la crescita sostenibile, sportello "Agrifood", Piano operativo nazionale 2014-2020) questo progetto triennale vede impegnate la veneta Cantina Valpolicella Negrar (Negrar-VR), la campana La Guardiense (Guardia Sanframondi- BN) e l'abruzzese Cantine Citra (Ortona-CH) e ha la supervisione scientifica di Attilio Scienza (Università di Milano).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search