Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 10 Luglio 2012
di C.d.G.

C'è da giurare che continuerà a girare i ristoranti a incontrare i sui amici  esperti di eno-gastronomia.

E probabilmente farà ancora esperto alla "rossa" .L'edizione  2013 della  guida  Michelin Italia sarà l'ultima a essere firmata da Fausto Arrighi (nella foto) come curatore. Per carità, com'è noto, sfogliando le pagine della guida più famosa al mondo  non sono mai stati letti nomi di curatori e di ispettori. Ma tutti sanno che Arrighi da alcuni anni è il responsabile di stelle e giudizi attesissimi e temuti talvolta dai più importanti ristoratori della Penisola. La notizia che Arrighi lascia la guida non è data ancora per ufficiale  ma viene circola già da un po' tra gli ambienti  della Michelin. Probabilmente a prendere il suo posto sarà una donna: niente nomi, bocche "cucitissime".

Proprio in queste settimane Arrighi sta concludendo il suo giro italiano per l'edizione 2013 e solo a novembre sapremo quali sono le stelle tra riconferme, novità e assenze inaspettate. Arrighi è stato un continuatore della tradizione della "rossa", sostenendo la ristorazione di alta qualità. E ha sempre sottolineato come  nella valutazione di un locale, oltre agli elementi fondamentali che lo contraddistinguono quali cucina, ambiente e cantina, occorra tanta esperienza sul campo.  Proprio come lui, che da ragazzo della provincia di Cremona partito  per  girare il mondo e migliorare le lingue,  è diventato il punto di riferimento della ristorazione italiana.

Al direttore della Michelin sarà dedicata la serata organizzata  al locale Da Serafino di Giuseppe La Rosa, nella località di Marina di Ragusa, in provincia di Ragusa. Per l'occasione tutti gli chef stellati della Sicilia gli dedicheranno un omaggio. 

 

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

4) Crema catalana al cedro e liquirizia, fonduta di provolone del Monaco e noci

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search