Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 21 Settembre 2019
di Fabrizio Carrera

di Michele Pizzillo, Burago di Molgora (MB)

Appena entrato in attività, nel 2007, il fondatore del birrificio artigianale Hibu, Raimondo Cetani, pensò subito di organizzare la festa di fine estate in coincidenza con l’equinozio d’autunno. 

Tant’è che quest’anno, sabato 21 e domenica 22 settembre, in questa struttura ubicata nella Brianza, vicino a Monza, si celebrerà la 12esima edizione della “Festa di fine estate”, una manifestazione che alterna spettacoli dal vino e cibo di strada, passeggiate – sono ammessi pure gli amici a quattro zampe - e solidarietà (con i volontari dal naso rosso che portano il sorriso in corsia e in situazioni di disagio) e, ovviamente, la possibilità di scegliere fra le 12 spine che rappresentano il meglio dell’offerta della casa oltre alle visite guidate al birrificio e la partecipazione al corso di spillatura gratuito guidato da uno che se ne intende parecchio: il Campione mondiale in carica Riccardo Giovannelli. 

I cancelli del birrificio (via Ampere 6 – Burago di Molgora) creato da Raimondo Cetani, che per seguire la sua passione per la birra abbandonò l’attività di informatico, dopo varie esperienze e piccole produzioni nel garage di casa, saranno aperti alle ore 16 di sabato 21. Gli ospiti troveranno ad accoglierli i food trucks con pasta di pane fritta, hamburger, dolci e aperitivi creati al momento “Dai Bravi Ragazzi”, “I Love Gnocco Fritto”, “Dulcibus” con i cocktail e le torte di Barbara. Dopo si potrà prendere parte alla visita gratuita del birrificio con degustazione guidata e, alle ore 22, concerto di Teo e le Veline Grasse, anche loro appassionati cultori delle birre Hibu. Nel frattempo, si potrà assaggiare l’intera produzione ideata da Cetani: Dama Bianca (la White Ipa), Avanti March (la Spicy Saison), Entropia (la Golden Ale), Vaitrà (la Apa), Trhibu (la American Ipa), Eil (la Belgian Ale), Gotha (la Tripel belga) ed altre 5 sorprese che si sveleranno nel corso della festa: un vasto mondo ottenuto con l’attenzione minuziosa di chi lavora come un sarto, cucendo addosso al suo cliente ogni capo. E, sempre fedele alle linee guida che si è imposto il mastro birraio: qualità, creatività, passione, cercare un prodotto a misura di palato in cui ciascuno possa ritrovare i propri gusti e le proprie aspettative.  

Il programma di domenica 22, invece, prevede la Hibu Run, gara semiseria (a seconda di come viene presa) con partenza dalle 8 alle 9 del mattino. Che si concluderà in tempo per poter partecipare, alle 11, al corso di spillatura con il Campione mondiale Riccardo Giovannelli e alle visite guidate con degustazione in abbinamento al cibo di strada. Aperitivo a 6 zampe con l’educatore cinofilo Cuordicane, con passeggiata nei campi circostanti il birrificio che prevede un punto ristoro in cui verranno elargiti birra ai “bipedi” e abbondante acqua fresca ai quadrupedi. 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Savino Di Noia

Antica Cantina Forentum

Lavello (Pz)

2) Miskiglio lucano con ragù di salsicce, crema di cicoria, mollica e peperone crusco

Sud Top Wine

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search