Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 19 Marzo2013

Firenze, ospiterà il decimo food store targato Eataly.

Dopo Bari Oscar Farinetti non si ferma, come già aveva annunciato, e così aprirà il nuovo punto vendita tra via Martelli e via Ricasoli. La formula della struttura sarà sempre la stessa, stesso concept su più piani tutti dedicati alla migliore espressione della cucina e del territorio italiano e toscano. E ci sarà anche lo spazio dell'alta ristorazione, quello firmato da Enoteca Pichiorri. Poi i tanti sipari sulla buona tavola e le tradizioni gastronomiche, così ci saranno i locali della birra e del vino, i corner dedicati al pane, alla carne, al pesce, ai salumi e ai formaggi, ai gelati. Non solo il gusto ma anche i libri faranno da leit motiv. Perché Eataly prende il posto dei locali occupati dalla storica libreria Marzocco, diventata poi libreria Martelli, senza stravolgerne l'aura della cultura letteraria, si potranno consultare liberamente, infatti, le pubblicazioni che costelleranno i vari angoli, tra un reparto e l'altro. E tutto ruoterà attorno alla didattica, numerose le iniziative in programma, dai laboratori alle degustazioni, ai master, agli show cooking con i grandi chef.

Eataly Firenze farà da vetrina ai tesori regionali, che avranno spazi dedicati. E le eccellenze veranno selezionate per essere inserite nel paniere Made in Italy esposto nei punti vendita all'estero, a Osaka e a New York.  Il decimo food store garantirà un centinaio di posti di lavoro e probabilmente ad essere assunti saranno anche gli ex dipendenti della libreria.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giorgio Cicero

Ristorante Mùrika

Modica (Rg)

4) Cannolo siciliano, gelato al pistacchio e marmellata al peperoncino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search