Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 22 Febbraio2013

Tutti pazzi per il Mojito.

In Francia. Il cocktail cubano fa furore nei tanti bar e locali del Paese. Una notizia che sicuramente incuriosirebbe e farebbe piacere a Hemingway, grande estimatore e appassionato di questa ricetta, e cha ha avuto modo di conoscere tra l'altro bene usi e costumi dei francesi durante la sua gioventù in parte trascorsa a Parigi. Il dato del successo del Mojito lo rivela una ricerca condotta dalla Cga – Nielsen France. In casa del vino il Rum si è conquistato il suo spazio.

Tra gli appassionati dei super alcolici è il consumo che fa tendenza. Non solo. Il Mojto è diventato più accessibile a tutti, perché esce dai bar patinati di hotel a quattro stelle e di lusso, dove veniva abitualmente servito, oramai è l’attrazione dei  luoghi notturni frequentanti dai ragazzi. Una tendenza che si riscontra anche per gli altri cocktail. Probabilmente per la variazione del prezzo che ha favorito l'allargamento della fascia composta dai giovani. Gli spirits di alta gamma rimangono su un livello medio- alto, ma la forbice si è allargata. L’offerta si è adattata un po’ a tutte le tasche. Sulla carta dei cocktail i prezzi variano dalle 4 alle 30 euro. E così oggi, in generale, tre francesi su quattro scelgono il super alcolico nei tanti momenti di svago, dall’aperitivo al post cena. Ad avere fatto esplodere la mania per il Mojito è stata poi l’apertura di numerosi cocktail bar nelle città francesi in quest’ultimo periodo. Il settore è in crescita. Per il Mojito si prospettano grandi margini. Così popolare che nell’immaginario del campione intervistato costituisce una categoria a sé stante  e non solo un mero cocktail, come confermato dal responsabile della ricerca Benjamin Kuentz.

Fonte: La Revue du Vin

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search