Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 13 Gennaio2022

Al fine di venire incontro alle esigenze finanziarie delle imprese l’Istituto regionale del Vino e dell’Olio, ente di certificazione e controllo, ha sottoscritto un apposito accordo con Banca Intesa Sanpaolo.

L’accordo permette alle imprese vitivinicole, clienti della Banca, di ottenere facilitazioni creditizie garantite da pegno rotativo sul vino Doc e Docg detenuto. Questo nuovo strumento consentirà alle aziende di valorizzare il vino e di convertirlo in garanzie utili all’ottenimento di linee di credito dedicate. In base a quanto previsto dalle norme che disciplinano il pegno, la clientela della Banca che intende accedere alle facilitazioni creditizie garantite si obbliga ad acquisire a proprie spese e a consegnare alla Banca idonea attestazione rilasciata da parte dell’Irvo, avente ad oggetto le specifiche unità di prodotto che il cliente intende costituire in pegno. Compito dell’Irvo è quello di svolgere le attività di controllo quali-quantitativo necessarie e in caso di esito positivo a rilasciare la relativa attestazione. "E’ motivo di orgoglio e soddisfazione – dichiara il presidente dell’Irvo, Sebastiano Di Bella- essere in grado di rendere i migliori servizi che le aziende siciliane possano attendersi, servizi sia istituzionali sia di mercato".

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Bufi

La Gattabuia

Matera

3) Barbabietola al cartoccio

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search