Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 12 Luglio 2019
di C.d.G.

Nell'area Mercantile in via Marotta a Randazzo, in provincia di Catania il prossimo 21 Luglio 2019 ore 12


(ph Vincenzo Ganci)

Hanno scelto una cerimonia ufficiale per la prima storica marchiatura della Provola dei Nebrodi Dop.

E così, il prossimo 21 luglio 2019 alle ore 12, presso l’Area Mercantile in via Marotta a Randazzo in provincia di Catania, alla presenza dei vertici del Consorzio del Formaggio Provola dei Nebrodi e l’Ats Pro-Nebrodi si terrà la prima storica cerimonia di marchiatura del formaggio siciliano, insignito della Dop (a titolo transitorio sul territorio nazionale) lo scorso marzo 2018. Un momento storico per l’area dei Nebrodi che vede riconosciuti i sacrifici dei produttori a continuare a produrre da generazioni la provola dei Nebrodi con metodi tradizionali, il cui valore economico ha subito nel tempo una non adeguata valorizzazione per via di competitor semi industriali ed industriali che hanno immesso nel mercato prodotti di qualità inferiori e a prezzi bassi, utilizzando la stessa denominazione: Provola dei Nebrodi.

Con il riconoscimento della denominazione di origine protetta potranno essere commercializzatecome Provola dei Nebrodi solo i prodotti autorizzati dall’Ente Certificatore (Corfilcarni di Messina) come Prodotti Dop. Nessun’altra provola potrà essere etichettata come Provola dei Nebrodi. Sarà pertanto una rivoluzione commerciale a cui tutti dovranno adeguarsi per evitare sanzioni inerenti frodi commerciali. Nel corso della giornata, oltre alla storica marchiatura a fuoco del formaggio stagionato, semi-stagionato e con limone verde, si terranno dei laboratori del gusto denominati “Dialoghi del Gusto”, dove i produttori incontrano i consumatori e gli addetti ai lavori per spiegare le specificità della Provola dei Nebrodi Dop in un confronto con gli altri formaggi Dop Siciliani (Vastedda della Valle del Belìce Dop, Piacentinu Ennese Dop, Pecorino Siciliano Dop, e Ragusano Dop, oltre al Maiorchino, che sta avviando le procedure per l’ottenimento della Dop).

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

1) Crocchetta di stoccafisso e crema di capperi

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search