Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 03 Gennaio2023
Luca Sammartino

Il termine per poter utilizzare lo spoil system era il 13 gennaio.

Ma il presidente della Regione siciliana Renato Schifani, non ha perso tempo. E lo scorso 30 dicembre ha comunicato a tutti i dirigenti e i vertici degli enti regionali la decisione presa: tutti a casa. Almeno per il momento. Anche il settore dell'agricoltura siciliano, con l'assessore Luca Sammartino, non è stato immune a questa decisione. E in un colpo solo si sono ritrovati senza un posto di lavoro i vertici dell'Istituto regionale vini e oli di Sicilia, il Corfilac e il Corfil Carni, per citare i più importanti. Per adesso bocche cucite sul futuro. I presidenti o i componenti dei vari cda usciti dalla porta rientreranno dalla finestra in qualità di commissari? O lo stesso governatore Schifani li rimetterà al loro posto? Poche parole dallo staff dell'assessore: "È ancora presto per parlarne. Il meccanismo dello spoil system, così come previsto dalla legge, sarà attivato nei vari enti".

Ma che cos'è lo spoil system? Letteralmente significa "Sistema del bottino" ed è la pratica politica, nata negli Stati Uniti tra il 1820 e il 1865, per cui i vertici della pubblica amministrazione vengono sostituiti al momento dell’insediamento di un nuovo governo. Il meccanismo, dunque, rivela un’intensa relazione tra potere politico e dirigenza amministrativa, dal momento che – grazie allo spoil system – l’esecutivo in carica ha facoltà di affidare la guida della macchina amministrativa a dirigenti “di fiducia” in grado di sostenerlo nel raggiungimento degli obiettivi prefissati. In Sicilia non si fanno nomi per ora. L'unico "caldo" è quello di Dario Cartabellotta, dirigente generale del dipartimento Agricoltura e vera memoria storica di questo settore che dovrebbe rimanere al suo posto. Per il resto, tutto è possibile. Ne sapremo di più a breve.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Nino Ferreri

Limu - Bagheria (Pa)

1) Coniglio nel bosco

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search