Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 01 Ottobre 2020
di Giorgio Vaiana
Gina Russo

Gina Russo, produttrice dell'omonima storica cantina di Solicchiata, frazione di Castiglione di Sicilia (Ct), è stata riconfermata alla presidenza della Strada del Vino e dei Sapori dell'Etna.

Si tratta dell'associazione che riunisce enti pubblici e privati come produttori vitivinicoli, agroalimentari, albergatori e ristoratori, gestori di B&B e case vacanze, guide turistiche e associazioni di sommelier, società di servizi ai viaggiatori: un network di addetti ai lavori e stakeholders che hanno come obiettivo la promozione dell'Etna, del suo paesaggio, dei prodotti tipici e dell'accoglienza di piccoli e grandi gruppi di viaggiatori. Gina Russo, che sarà affiancata da Agata Romeo, riconfermata vicepresidente, è stata nominata nel corso della prima riunione dopo le elezioni che hanno rinnovato il consiglio di amministrazione dell'ente. "Una scelta di continuità – è stato sottolineato dai consiglieri – utile a portare avanti i progetti già in corso, supportati dall'esperienza e dall'entusiasmo dei nuovi consiglieri eletti lo scorso 15 settembre". Dal canto suo, la Russo spiega: "Siamo già al lavoro per rimodulare la nostra offerta sulla base delle limitazioni del covid che ci hanno costretto a sospendere il progetto del Treno dell'Etna. Trekking, visite alle grotte dell'Etna, ai palmenti rupestri e ai siti naturalistici abbinate alle visite in cantina piacciono moltissimo e sono esperienze di valore, perché si tratta di itinerari di nicchia, spesso sconosciuti agli stessi siciliani. La pandemia ha stravolto il modo di viaggiare anche nel settore enoturistico, ma non è detto che sia uno svantaggio: molte aziende, infatti, si sono attrezzate per accogliere i winelovers in tutta sicurezza, sfruttando gli spazi esterni che non mancano e privilegiando l'aspetto emozionale rispetto a quello puramente commerciale. E poi puntiamo a rafforzare il nostro progetto Etnambiente, di cui siamo molto orgogliosi (1300 segnalazioni in due anni), e la comunicazione per valorizzare la visibilità e l'identità dei nostri soci".

Il nuovo CdA della Strada del Vino e dei Sapori dell'Etna è composto da nove membri. Federica Eccel dell'Azienda Tasca d'Almerita si occuperà del progetto Crossing Etna, iniziativa di marketing territoriale che, con il supporto della Camera di Commercio del Sud-Est, ha visto nel novembre del 2019 la presenza di giornalisti esperti di viaggi ed enogastronomia. Con la Eccel ci saranno Marco Nicolosi di Barone di Villagrande e Jacopo Maniaci dell'azienda Tenute di Fessina. Il progetto Etnambiente – la app ideata da Strada del Vino in collaborazione con associazioni ambientaliste e di tutela del territorio per segnalare e monitorare microdiscariche nei boschi dell'Etna e dell'Alcantara - sarà seguito da Arianna Vitale dell'azienda Tenute Mannino di Plachi, che subentra a Christian Liistro. A supportarla saranno Alberto Falcone dell'omonima azienda Falcone e Fabio Costantino di Terra Costantino. Nicola Purrello di Petralonga si occuperà del Tour del Treno dei Vini dell'Etna. La gestione degli eventi sarà affidata a Cristian Geri dell'azienda Conte Uvaggio e Salvatore Martinico dell'azienda Benanti. Riconfermata Marìka Mannino nel ruolo di Direttore per il coordinamento e la supervisione di tutte le attività.

C.d.G.

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Ciro Scamardella

Pipero

Roma

1) Raviolo di cavolfiore, vaniglia e capasanta

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search