Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Taormina Gourmet 2021 il 22 Ottobre2021

Tutti esauriti i biglietti per la lezione di orange wine siciliani a Taormina Gourmet.

Si tratta di uno stile antico che affonda le sue radici in Georgia, la culla del vino, e che richiama una tradizione antica, contadina ma allo stesso tempo uno stile nuovo, che vuole raccontare e far emergere la sua personalità forte e decisa. Il bouquet di aromi degli orange wine, o vini bianchi macerati, è determinato, infatti, dal prolungato contatto con le bucce dell’uva prima con il mosto e poi con il vino. Quest’anno a Taormina Gourmet potremo degustare le sfaccettature degli orange wine provenienti da diverse zone della Sicilia e che non mancheranno di stupirci. A guidare la degustazione, che si terrà alle 15 di sabato 23 ottobre presso la Sala Giardino 1 dell’hotel Villa Diodoro a Taormina, sarà Marcello Ingrassia, esperto e collaboratore di Slow Wine.

Ecco i vini in degustazione:

  • Integer Zibibbo 2016, Marco De Bartoli
  • Krimiso 2018, Aldo Viola
  • Biancammare, Barraco
  • Macerato 2020, Sergio Drago
  • Il Coro 2019, Fondo Antico
  • Zibibbo Macerato non filtrato 2020, Funaro
  • Karamacerato 2020, Modus Bibendi
  • Aggiara 2019, Ferracane
  • Sinfonia di Grillo 2020, Alessandro Viola

Qualora la degustazione non si potesse svolgere a causa di restrizioni sanitarie dettate dell’emergenza Covid-19, la somma del biglietto sarà interamente restituita agli acquirenti. Per l’ingresso è necessario essere minuto di green pass o tampone eseguito entro 48 ore dall’inizio dell’evento.

C.d.G.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search