Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Taormina Gourmet 2021 il 24 Ottobre2021

Sono Daniele Cernilli, alias DoctorWine, e Alessandra Tedone, responsabile marketing ed export manager della cantina Torrevento, a condurre la masterclass sul Nero di Troia e sulle novità dell’azienda, tra le più rappresentative, della Doc Castel del Monte.

“Questo tasting vuole porre in luce alcuni aspetti importanti – afferma Alessandra Tedone - da Nord a Sud della Puglia, Torrevento, grazie alla sua estesa superficie vitata, è ambasciatrice di territorialità e di tipicità. Dal Nero di Troia, passeremo quindi al Salice Salentino senza dimenticare il Negroamaro e il Bombino Nero. In più, ci soffermeremo sulla verticale storica di Vigna Pedale, che per noi rappresenta un documento scientifico del Nero di Troia per le numerose ricerche condotte".

I vini in degustazione

Pezzapiana Doc Castel del Monte Bianco 2020
Naso delicato e fine, contraddistinto da lievi richiami ai fiori di campo, e da sottili ricordi di frutta esotica. Vellutato e rotondo.

Veritas Bombino nero Docg Castel del Monte rosato 2020
Naso delicato con note floreali e di piccoli frutti rossi, fragole, cenni di erbe aromatiche. In bocca sorso fresco, di buon equilibrio.

Fili d’erba linea Bio Nero di Troia 2019
Naso intenso con profumi di frutti di bosco, conferttura di mora, viola, erbe aromatiche. In bocca di medio corpo fruttato, persistente.

Ottagono Nero di Troia Docg Castel del Monte Riserva 2014
Al naso intenso con note di piccoli frutti rossi in confettura, sentori di timo selvatico, liquirizia, note balsamiche. In bocca è setoso, lungo, equilibrato con una leggera scia sapida. Finale lungo.

Sine Nomine Salice Salentino Riserva 2017
Intensi sentori fruttati, di ciliegia e piccole bacche rosse, cenni erbacei e speziati. Il frutto ritorna in bocca, sorso fresco e sapido, scorrevole e di ottima persistenza.

Ghenos Doc Primitivo di Manduria 2018
Un bouquet ricco, caratterizzato da continui richiami di frutta rossa, fiori rossi ed erbe aromatiche. Al palato è armonico, caldo, avvolgente e ben equilibrato

Since 1913 Primitivo 2017
Naso intenso di ciliegie nere e amarena, spezie dolci e note di sottobosco, tabacco e cacao. Sorso pieno, giustamente tannico e gradevolmente fresco in chiusura. Buona la persistenza.

Vigna Pedale Doc Castel del Monte riserva 2001
Naso intenso, lievemente evoluto con note terrose e di sottobosco, caffè, tabacco, rosmarino. Sorso pieno, tannini fitti e levigati.

Vigna Pedale Doc Castel del Monte riserva 2004
Naso intenso di fiori rossi appassiti, viola, spezie dolci, liquirizia, sottobosco, erbe aromatiche, tostatura e cenni balsamici. Sorso pieno, equilibrato, tannini vellutati, lungo.

Vigna Pedale Doc Castel del Monte riserva 2007
Naso caldo pieno di piccoli frutti rossi, mirtilli neri, erbe aromatiche, note terrose. Sorso fresco, di buon corpo, lunga persistenza.

Vigna Pedale Docg Castel del Monte riserva 2012
Bouquet fruttato di piccoli frutti rossi e neri, more, mirtilli, fragoline, tamarindo, viola, timo, spezie. Sorso fresco, rotondo, equilibrato, giustamente tannico, persistente.

Vigna Pedale Docg Castel del Monte riserva 2016 (anteprima)
Ancora giovanissimo, naso floreale e fruttato. Sorso corposo con tannini ancora un po’ rustici.

Francesca Landolina 

LA GALLERY (ph Vincenzo Ganci) 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search