Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2019


(Michele Geraci)

Il sottosegretario allo Sviluppo Economico Michele Geraci è intervenuto stamattina alla presentazione della nuova piattaforma firmata da Vinitaly "Wine to Asia".

"Il mercato asiatico - ha detto il sosttosegretario soffermandosi con i giornalisti poco prima dell'inizio della conferenza stampa - è strategico per l'intero Made in Italy. Questo mi pare un accordo strategico. Abbiamo il compito di colmare quel gap che c'è con i nostri paesi competitor, in primo luogo con la Francia che esporta vini sette volte di più di quello che facciamo noi, non solo in Cina ma anche nell'intera Asia". Sull'accordo con la città di Shenzhen dice: "Si tratta di una città giovane e moderna, con quasi 20 milioni di abitanti - dice - Ed è assurdo pensare che 30 anni fa questo era un villaggio di pescatori. Una città che ha un'età media della popolazione di 30 anni, quindi molto giovani e aperti a tutte le novità". Sulla Brexit nessun commento: "Mi pare che sia una situazione in costante evoluzione. Ne parleremo se e quando avverrà". Poi chiusura sui dazi che vorrebbe inserire il presidente degli Stati Uniti Donald Trump: "Come al solito, penso che quella dei dazi sia una politica tattica - dice - I dazi sono usati come arma negoziale, una sorta di sfida che poi alla fine non viene mai portata a termine. E' stato così anche con la Cina e tutti sappiamo com'è finita. Io credo che alla fine questa tensione scemerà". 

Poi in conclusione: "Nelle prossime ore annunceremo una vera rivoluzione per la promozione del Made in Italy nel mondo. Intanto tutto si baserà sulla protezione totale delle eccellenze italiane che saranno tutelate ancora di più. Poi una cosiddetta azione di attacco. Una per consolidare i mercati in cui il Made in Italy già si difende ed ha successo; e la seconda per aggredire quelli emergenti". 

G.V. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Donato De Leonardis

Don Alfonso San Barbato

Lavello (Pz)

4) Ti porto al cinema

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search