Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Cosa bevo
di Redazione

    COSA BEVO

Dall'happy hour al pesce, il prosecco di Franco

prosecconinofranco.jpgNon so a voi, ma a me riesce sempre difficile rifiutare un bicchiere di prosecco, spumante di estrema versatilità buono per ogni occasione e per qualsiasi momento della giornata. Se poi guardiamo alla costante crescita, sia nella qualità che nei consumi, che questo vino fa riscontrare anno dopo anno ci rendiamo conto della sua importanza per l’intero comparto vinicolo; inoltre, last but not least, piace ai giovani e costa poco. Uno degli artefici del fenomeno prosecco è sicuramente Primo Franco, che con competenza sia in vigna che in cantina guida la Nino Franco Spumanti s.r.l. di Valdobbiadene (TV), che produce il vino in esame.Questo spumante, uno dei prodotti base dell’azienda, si presenta di un bel colore giallo paglierino brillante dal perlage fino e dalla spuma soffice e persistente; al naso è elegante, con prevalenti aromi floreali di glicine e acacia seguiti da sentori fruttati di agrumi, pesca e mela e da note di crosta di pane. Molto gradevole il gusto, fresco e morbido e con un’acidità ben bilanciata da venature sapide.Ottimo per smorzare la sete nelle calde giornate estive, è un classico aperitivo per accompagnare stuzzichini; ai pasti si abbina con carpaccio di pesce spada, riso ai frutti di mare, verdure fritte o gratinate e piatti delicati di pesce. Costa circa 8 euro.


Gaspare Mazzara

    COSA BEVO

Dall'happy hour al pesce, il prosecco di Franco

prosecconinofranco.jpgNon so a voi, ma a me riesce sempre difficile rifiutare un bicchiere di prosecco, spumante di estrema versatilità buono per ogni occasione e per qualsiasi momento della giornata. Se poi guardiamo alla costante crescita, sia nella qualità che nei consumi, che questo vino fa riscontrare anno dopo anno ci rendiamo conto della sua importanza per l’intero comparto vinicolo; inoltre, last but not least, piace ai giovani e costa poco. Uno degli artefici del fenomeno prosecco è sicuramente Primo Franco, che con competenza sia in vigna che in cantina guida la Nino Franco Spumanti s.r.l. di Valdobbiadene (TV), che produce il vino in esame.Questo spumante, uno dei prodotti base dell’azienda, si presenta di un bel colore giallo paglierino brillante dal perlage fino e dalla spuma soffice e persistente; al naso è elegante, con prevalenti aromi floreali di glicine e acacia seguiti da sentori fruttati di agrumi, pesca e mela e da note di crosta di pane. Molto gradevole il gusto, fresco e morbido e con un’acidità ben bilanciata da venature sapide.Ottimo per smorzare la sete nelle calde giornate estive, è un classico aperitivo per accompagnare stuzzichini; ai pasti si abbina con carpaccio di pesce spada, riso ai frutti di mare, verdure fritte o gratinate e piatti delicati di pesce. Costa circa 8 euro.


Gaspare Mazzara


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search