Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Cosa bevo il 17 Dicembre2020

di Clarissa Iraci

Bisogna avere una pescheria di fiducia, specialmente nel periodo festivo.

Se degli spumanti non si possa affermare che abbiano un loro abbinamento must, si può comunque dire che vadano a nozze con alcuni piatti. Quello suggerito oggi, il Trentodoc Extra Brut Abate Nero, sposa bene i crudi di pesce, dunque se volete averlo nella vostra cantinetta fatevi mettere da parte il meglio del pescato del periodo. La sua caratteristica principale è la verticalità, peculiarità di molti spumanti metodo classico Trentodoc, quasi sempre affascinanti. La cantina Abate Nero produce dagli inizi degli anni '70 e comincia a produrre questo preciso spumante a partire dalla fine degli Ottanta. Da allora produce con coerenza al proprio stile ma soprattutto con l’obiettivo di migliorarsi di annata in annata. Lo spumante in questione è prodotto con sole uve Chardonnay. Dopo la fermentazione in acciaio e la presa di spuma, le uve affinano sui lieviti per un periodo di 18 mesi.

Al bicchiere svela un giallo paglierino chiaro, seducente e con dei riflessi verdolini. Pregevole, come di solito avviene negli spumanti metodo classico Trentodoc, il perlage è finissimo e persistente. All’olfatto è stratificato e complesso, si susseguono profumi di frutta a polpa bianca, agrumi, sentori vegetali. Il sorso è fresco e verticale, con un ritorno di frutta fresca e un finale lungo e sapido. Da servire ad una temperatura compresa tra i 6 e gli 8° C. Il crudo di pesce è tra gli abbinamenti più raffinati per esaltarne le caratteristiche, l’inizio di un pranzo che lascerà a bocca aperta anche l’ospite più critico. Questo non è però un deterrente per pensarlo come abbinamento ad un primo altrettanto raffinato come spaghetti all’aragosta, ad esempio. Trattandosi di una bollicina austera, potreste anche smorzare i toni con dei frittini, magari panelle e crocché fatti in casa o del fish & chips in forma di piccoli finger food. Prezzo 18 euro.

Selezionato da Federico Latteri

1 - LEGGI QUI VALDOBBIADENE BRUT BOSCO DI GICA - ADAMI  

2 - LEGGI QUI PIETRAFUMANTE CAPRETTONE 2016 DI CASA SETARO 

3 - EXTRA BRUT RISERVA DEL FONDATORE DI ZAMUNER 

4 - LEGGI QUI LESSINI DURELLO PAS DOSE' 2013 DI FONGARO

5 - LEGGI QUI FRANCIACORTA DOCG BRUT BLANC DE BLANCS DI CAVALLERI

6 - ASOLO PROSECCO CONFONDO DI BELE CASEL 

7 - TRENTO DOC PAS DOSE' BLANC DE BLANCS RISERVA 2016 MARCHESI GUERRIERI GONZAGA

8 - LEGGI QUI ADA BLANC DE NOIR EXTRA BRUT 2014 DI PODERE FORTE

9 - ROSE' BRUT DI MONSUPELLO

10 - ALTA LANGA LIMITED EDITION BRUT FONTANAFREDDA

11 - FRANCIACORTA SATEN BRUT LA MONTINA 

12 - CHAMPAGNE DI J. CHARPENTIER

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search