Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Cosa bevo il 28 Marzo2020

di Marco Sciarrini

Altro appuntamento con la nostra rubrica dedicata ai drink da fare a casa, il quinto, questa volta dedicato al cinema, con il drink Patchanka, ispirato al film “Non è un paese per giovani”, di Ilaria Bello bar manager del Talea di Torvaianica Roma.

Drink: Patchanka (ispirato al film “Non è un paese per giovani”, di Giovanni Veronesi)
Bartender: Ilaria Bello, bar manager del Talea di Torvaianica, Roma

Ingredienti

  • 4 cl Black Tears Original Cuban Spiced Rum
  • 2 cl OSCAR.697 Vermouth Rosso
  • 2 cl bitter Campari
  • 1 spoon marmellata di arance amare
  • 2 dash chocolate bitter
  • peperoncino qb
  • fetta di arancia essiccata e fili di peperoncino per guarnire

Preprazione

Versare tutti gli ingredienti in uno shaker, shakerare e versare con un colino in un bicchiere tumbler basso con ghiaccio. Quindi, decorare con una fetta di arancia essiccata e fili di peperoncino.

Chi non ha mai sognato di scappare su un'isola caraibica per aprire un chiosco sul mare? "Non è un paese per giovani" racconta proprio questo. I ragazzi italiani di ogni estrazione sociale e formazione professionale fuggono all'estero alla ricerca di un futuro lavorativo e una realizzazione personale. Il sogno dei due protagonisti, Sandro e Luciano, è Cuba. Qui si scontrano con la bellezza e la veemenza dell'isola, fatta di tradizioni e usi agli antipodi della tradizione italiana. Il drink Patchanka della bartender Ilaria Bello, rappresenta proprio questo, l'incontro-scontro della tradizione italiana della liquoristica, con i suoi bitter e un vermouth come l'Oscar.697 Rosso, ai sentori di assenzio, rabarbaro e liquirizia, con i profumi intensi e i sapori tipici della cultura cubana e del suo rum, qui rappresentato dal Black Tears Original Cuban Spiced, primo spiced rum cubano realizzato con rum invecchiato e imbottigliato a Cuba, con infusione di caffè, cacao e aji dulce, il peperoncino dolce usato nella cucina cubana.

1 - CHERRY BOMB

2 - COFFEE AND CIGARETTES

3 - Karalis 

4 - Negroni italiano 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search