Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

COSA BEVO

Quando il prosecco
è morbido e versatile

Non chiedetemi perché, ma appena il sole comincia a farsi sentire e i maglioni ritornano nei cassetti in attesa dell’autunno aumenta sensibilmente il mio consumo di Prosecco, vino che ho scoperto relativamente tardi ma che è in continua crescita nella mia considerazione.
Il Colbelo della Casa Vinicola Merotto di Col San Martino (Treviso), nel cuore della zona di produzione, appartiene alla tipologia extra dry, dal residuo zuccherino più elevato come da tradizione, che conferisce una maggiore morbidezza e, secondo me, una grande versatilità nell’abbinamento.
Versarlo nel bicchiere è uno spettacolo: spuma fine dalla grana sottile e perlage fitto e persistente, colore giallo paglierino dai leggeri riflessi verdognoli di grande limpidezza e intenso bouquet fruttato e floreale; aromi di mela, pera, banana, glicine e fiori di acacia intrecciati con leggere note di agrumi fanno da pendant ad un gusto fresco e sapido, leggermente amabile ed equilibrato dall’esuberante effervescenza, dove ritornano in deglutizione i ricordi di frutta matura.
Naturalmente è un ottimo aperitivo (meglio se accompagnato da verdure e funghi fritti in pastella) ma è ottimo anche con pesci delicati bolliti, con tutti i piatti a base di crostacei e frutti di mare e, interessante abbinamento, con le terrine di coniglio. Lo trovate in enoteca a circa 8,50 euro.

Gaspare Mazzara

COSA BEVO

Quando il prosecco
è morbido e versatile

Non chiedetemi perché, ma appena il sole comincia a farsi sentire e i maglioni ritornano nei cassetti in attesa dell’autunno aumenta sensibilmente il mio consumo di Prosecco, vino che ho scoperto relativamente tardi ma che è in continua crescita nella mia considerazione.
Il Colbelo della Casa Vinicola Merotto di Col San Martino (Treviso), nel cuore della zona di produzione, appartiene alla tipologia extra dry, dal residuo zuccherino più elevato come da tradizione, che conferisce una maggiore morbidezza e, secondo me, una grande versatilità nell’abbinamento.
Versarlo nel bicchiere è uno spettacolo: spuma fine dalla grana sottile e perlage fitto e persistente, colore giallo paglierino dai leggeri riflessi verdognoli di grande limpidezza e intenso bouquet fruttato e floreale; aromi di mela, pera, banana, glicine e fiori di acacia intrecciati con leggere note di agrumi fanno da pendant ad un gusto fresco e sapido, leggermente amabile ed equilibrato dall’esuberante effervescenza, dove ritornano in deglutizione i ricordi di frutta matura.
Naturalmente è un ottimo aperitivo (meglio se accompagnato da verdure e funghi fritti in pastella) ma è ottimo anche con pesci delicati bolliti, con tutti i piatti a base di crostacei e frutti di mare e, interessante abbinamento, con le terrine di coniglio. Lo trovate in enoteca a circa 8,50 euro.

Gaspare Mazzara

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search