Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Cosa leggo il 24 Novembre2017

di Clarissa Iraci

È stato definito la Bibbia del Theobroma Cacao e mette a dura prova appassionati del cioccolato in tutte le sue forme. 

Amanti e golosi costituiscono infatti il target di questa guida completa da portare con sé nel mondo del cioccolato che, come quello del vino, è diventato vasto e ricchissimo. Non a caso gli autori, Clara e Gigi Padovani, definiti "la coppia fondente del food writing" dal Corriere della Sera, senza nessuna esitazione ribadiscono come degustazione del cioccolato e degustazione del vino possano essere collocate sullo stesso piano. Sia per l’aumento progressivo delle caratteristiche e delle tipologie del cioccolato (gli autori parlano dei loro tour degustativi attraverso laboratori, pasticcerie, fabbriche, …)  sia per il profilo del degustatore: conoscitore e amante che non può mai avere dei criteri completamente oggettivi di valutazione, inequivocabilmente portatrice di sfumature soggettive. I dodici capitoli toccano in maniera non troppo sistemica tutti i campi: un quadro generale all’inizio apre le porte alle questioni scientifiche, storiche per poi passare a quello a cui gli autori sembrano dare molta importanza: il legame che il cioccolato ha avuto con la religione, la sua divinizzazione e l’importante ruolo della donna. Dopo alcune chiavi di fruizione e alcuni consigli per il consumo, le etimologie e un capitolo dedicato alla letteratura del cioccolato chiudono in equilibrio tutti i temi discussi. 

Numerosi sono i riferimenti al re dello studio del coinvolgimento dei sensi, Jean Anthelme Brillat-Savarin e ai benefici psico-fisici che si possono trarre dall’esperienza degustativa. Sembra che gli autori sfiorino un rigore scientifico nel proporre una scheda valutativa da utilizzare nelle degustazioni o nell’avventura di un nuovo assaggio. Tuttavia il tono non è mai perentorio, alla luce di una serie di motivi: sia per il profilo dell’assaggiatore, secondo gli autori mai univoco, sia per l’assaggio stesso che, consentendo un coinvolgimento simultaneo dei sensi, rende difficile la loro circoscrizione e sfiora la sfera della memoria e dei sentimenti. Ecco perché un tono leggero ed evocativo, nonostante le citazioni scientifiche, viene mantenuto in tutta la lettura e lascia trasparire la passione incondizionata che Clara e Gigi hanno per il cioccolato e per la continua ricerca delle curiosità e degli aneddoti legati ad esso e alla felicità che può dare. 

L’ingrediente della felicità – Come e perché il cioccolato può cambiarti la vita
Clara e Gigi Padovani
187 pagine
Centauria Editore
13,90 euro

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Patrizia Girardi

Amastuola Wine Resort

Crispiano (Ta)

4) Anche l'occhio vuole la sua parte

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search