Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Cosa leggo il 25 Maggio 2012
di Fabrizio Carrera

Claudia Magistro, architetto quarantatreenne, specializzata in “Architettura del paesaggio e arte dei giardini”, fino a una certa età il suo interesse per la cucina era solo quello di mangiare le pietanze preparate da chi in casa cucinava, e pure molto bene.

Dopo il matrimonio, per necessità, ha dovuto “sfirniciarsi”  (parola dialettale siciliana che sta per "ingegnarsi") in cucina per accalappiare il suo sposo per la gola, ed è in quel momento che si è accesa la passione. Le sue erano sperimentazioni giornaliere, sempre piatti nuovi, sempre nuove ricette, sempre diverse. Nel 2007 una sua amica le propone di aprire un blog, ma lei non accetta sia perché non si sente all'altezza di gestirlo sia per la paura di buttarsi nella rete. Allora Roberta, la sua amica, decide per lei e apre il blog, http://scorzadarancia.blogspot.it/ che a oggi conta più di 500 mila visitatori. Nel blog prendono vita le ricette che Claudia, al massimo ogni due giorni, presenta ai suoi lettori, dando loro il tempo di leggerle, realizzarle, gustarle e metabolizzarle. Che si tratti di biscotti o di torte salate la descrizione delle diverse preparazioni è sempre precisa e dettagliata.
 
Poco tempo fa le pagine virtuali del blog sono diventate pagine vere da sfogliare, infatti, grazie ad alcuni amici che le hanno presentato l’editore Salvo Insenga, della casa editrice Trinacria di Palermo e gli editori di Spazio Cultura Nuovi Editori, ha pubblicato il suo primo libro, che naturalmente ha lo stesso titolo del blog, Scorza d’arancia, realizzando così un suo grande sogno.


Claudia Magistro

Adesso la cucina è diventata il suo lavoro, non retribuito dal punto di vista economico ma sicuramente arricchito dal punto di vista dei contatti, che le hanno dato la possibilità di realizzare delle collaborazioni di diverso tipo, proprio come i grandi maestri di cucina. Cura una rubrica di cucina sulle pagine di un giornale online, Sicily Present, che lei considera come “un'opportunità che impreziosisce il mio lavoro, facendomi intravedere l'eventualità di scrivere un altro libro”.
 
Pochi mesi fa è stata a Torino a presentare il suo del libro da Zabbara, un negozio di eccellenze siciliane, dove ha anche tenuto una lezione sulla cucina siciliana reinterpretata come sempre dal suo punto di vista. Ha partecipato alla stesura di diversi libri: C’è tort@ per te, della Vallè (a settembre uscirà il secondo); I buoni sapori d’Italia, viaggio nelle Accademie del gusto a cura di Anna Maria Simonini del gruppo Ferrarini, un progetto editoriale nel quale sono abbinati sessanta prodotti tipici a sessanta ricette specifiche, ideate opportunamente da food blogger che esercitano nello stesso territorio di provenienza dei prodotti stessi e che attraverso i loro blog interpretano i sapori della propria terra. Le ricette, più o meno semplici da realizzare anche ogni giorno, offrono la possibilità di conoscere  i prodotti più significativi delle Regioni d’Italia;
 
Fornelli In Rete, La cucina italiana dei foodblog, a cura di Francesca Martinengo, Casa Editrice Malvarosa, una sorta di vademecum che da nord a sud mette in luce i blogger e le blogger degli oltre 50 foodblog italiani più rilevanti e le loro specializzazioni.

Ha inoltre una collaborazione con un’azienda produttrice di pentole per la quale deve dimostrare la validità del prodotto… cucinando proprio nei negozi.

Una passione dunque, quella di Claudia Magistro, nata per prendere per la gola il suo amore della quale si è innamorata cotta!

Cristina Barbera


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Savino Di Noia

Antica Cantina Forentum

Lavello (Pz)

1) Uovo in camicia tra sapori lucani

Sud Top Wine

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search