Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

    COSA LEGGO


Inno alla carne

copertina_libro.jpgMagra e meglio se grassa, al sangue o ben cotta, ma sopratutto umana, la carne è la protagonista incontrastata di questo esilarante pamphlet antivegetariano. A realizzare gli eccelsi piatti è Orlando Crispe, chef antropofago dalle geniali doti culinarie e lussurioso chirurgo gastronomico con una ossessiva bramosia per le carni.
Ridondanti e mai banali le sue creazioni, che vedono come protagonisti d’eccellenza proprio gli ignari commensali: cantanti lirici, aristocrazia romana, critici gastronomici, nessuno è escluso. Centro nevralgico di questi set squisitamente cinici è “Il giardino dei piaceri”, piccolo ristorante nel cuore di Roma, con un nome che rievoca i riti orgiastici, le perversioni e le vanità de “il giardino delle delizie” del maestro fiammingo Hieronymus Bosch.
Oniriche, erotiche, funeree, machiavelliche e irriverenti sono le scene di questo noir nato per mano di David Madsen, pseudonimo di un professore universitario inglese che ama definire se stesso come un “cattolico praticante, con un insano gusto per il grottesco”.
“Confessioni di un cuoco eretico” (ed. Meridiano Zero) è un romanzo rivolto a chi ama ambientazioni sofisticate e colte che travalicano in giochi auto-ironici, psicodinamici e filosofici.


Marina V. Carrera
    COSA LEGGO


Inno alla carne

copertina_libro.jpgMagra e meglio se grassa, al sangue o ben cotta, ma sopratutto umana, la carne è la protagonista incontrastata di questo esilarante pamphlet antivegetariano. A realizzare gli eccelsi piatti è Orlando Crispe, chef antropofago dalle geniali doti culinarie e lussurioso chirurgo gastronomico con una ossessiva bramosia per le carni.
Ridondanti e mai banali le sue creazioni, che vedono come protagonisti d’eccellenza proprio gli ignari commensali: cantanti lirici, aristocrazia romana, critici gastronomici, nessuno è escluso. Centro nevralgico di questi set squisitamente cinici è “Il giardino dei piaceri”, piccolo ristorante nel cuore di Roma, con un nome che rievoca i riti orgiastici, le perversioni e le vanità de “il giardino delle delizie” del maestro fiammingo Hieronymus Bosch.
Oniriche, erotiche, funeree, machiavelliche e irriverenti sono le scene di questo noir nato per mano di David Madsen, pseudonimo di un professore universitario inglese che ama definire se stesso come un “cattolico praticante, con un insano gusto per il grottesco”.
“Confessioni di un cuoco eretico” (ed. Meridiano Zero) è un romanzo rivolto a chi ama ambientazioni sofisticate e colte che travalicano in giochi auto-ironici, psicodinamici e filosofici.


Marina V. Carrera

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giannico Carruggio

Cantina Gianfranco Fino

Manduria (Ta)

1) Gambero marinato

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search