Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Dove dormo il 26 Aprile2019


(La facciata di Villa Neri)

di Francesca Landolina

Tante novità al Villa Neri Resort & Spa di Linguaglossa, sull’Etna, con l’apertura della nuova stagione. 

Partiamo dal mattino, dalla colazione. Si arricchisce ancora di più attraverso una curatissima selezione di prodotti siciliani, formaggi e salumi, scelti direttamente tra piccoli produttori, uno ad uno, scovati in ogni angolo dell’isola. Dalla provola dei Nebrodi, alla tuma persa, dal fiore sicano al prosciutto di maialino nero. Insomma il meglio che la Sicilia possa offrire, ma la vera novità sta nella colazione, che è a vista. Ogni mattina, in sala colazione, c’è un cuoco che spadella e si esibisce per preparare tutto al momento. Anche i salumi sono affettati a vista. E dalla salsiccia saltata in padella alle uova strapazzate, tutto è un continuo e goloso coinvolgimento. “L’obiettivo – afferma Salvo Neri, proprietario del Resort – è quello di offrire servizi sempre più esclusivi. Oggi i nostri ospiti arrivano qui per vivere un’esperienza e vogliamo che sia così, dal risveglio fino al pernottamento confortevole nelle nostre camere. Ecco perché abbiamo pensato ad una colazione a vista. La cucina oggi è fondamentale; è coinvolgimento e partecipazione”.


(Salvo Neri)

Per tale ragione, si riparte con più servizi, anche con pacchetti pensati per soddisfare ogni tipo di ospite. Si va da quelli di base, che già offrono accesso e coccole in Spa a pacchetti più completi; “just me and you”, per esempio, oppure “total relax”, per chi vuole rimettersi in forma con trattamenti specifici, o “dolce vita”, un mix di massaggi, coccole e cena a lume di candela al ristorante gourmet “Dodici Fontane”. Un crescente innalzamento della qualità dei servizi, quello del Resort Villa Neri, che attrae sempre più turisti dal Nord Europa e dall’America. E che nel 2018 ha registrato un incremento di incoming del 15 per cento rispetto al 2017. Raggiunti altri importanti traguardi come l’ingresso nel circuito  Small Luxury Hotel of the World. Nel 2018, anche la partecipazione alle fiere di Cancun e Cannes, che hanno permesso di far conoscere la struttura dell’Etna ad un target curioso e particolarmente esigente. E il premio ricevuto da Traveller Made come Grand Hotel Champion.

Ma quale il segreto del successo imprenditoriale nel settore dell’ospitalità? “Passione e costante innovazione – afferma Neri -. In questo, come in altri settori, non ci si può fermare. Non si deve rallentare, solo perché gli affari vanno bene. E innovarsi oggi vuol dire migliorare sempre più l’offerta dei servizi. Una Spa per esempio, oggi è un requisito importantissimo. Supponiamo che il 50 per cento degli hotel ce l’abbia. Tra qualche anno, tutti dovranno adeguarsi. E quel 50 per cento dovrà arrivare al 100 per cento. Per me, avere successo, vuol dire saperlo costruire il successo, intercettare le esigenze del mercato, che cambiano! E voglio ricordare semplicemente con una battuta che ‘se rallenti, la concorrenza ti morde. Se ti fermi ti ingoia’. Per questo, innovarsi è il segreto. Investire, rilanciare. Noi offriamo un turismo esperienziale e se vuoi rendere unica un’esperienza e far sì che venga ricordata, devi offrire il massimo, anno dopo anno, mese dopo mese, giorno dopo giorno”. Obiettivi per la prossima stagione? “Tanti, tanto da fare. Ho già in mente molte cose ma non svelo nulla al momento. Per quanto riguarda la crescita invece mi aspetto un incremento pari al 2018. Del 15 per cento”, conclude Neri.

Villa Neri Resort & Spa
Contrada Arrigo - Linguaglossa (Ct)
www.hotelvillanerietna.com
t. 095 8133002
Carte di credito: tutte
Parcheggio: sì

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

4) Olio e vino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search