Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

    DOVE DORMO

Un B&B a Palma di Montechiaro per scoprire le virtù di un extravergine
Olio e relax all’ombra
del Gattopardo

Dall’estero per sposarsi nel palazzo del Gattopardo o nel castello chiaramontano a Palma di Montechiaro e trascorrere la prima notte in una delle camere di questo bed and breakfast che si trova all’interno di un’azienda agricola che produce olio extravergine, da cultivar diverse, tra i più premiati in Sicilia. Oppure dagli Stati Uniti per i corsi di cucina siciliana tradizionale e apprendere gli elementi base della dieta mediterranea. O, durante la raccolta manuale delle olive, per portare a casa l’olio appena franto, prodotto con le olive che ciascun ospite riesce a raccogliere durante il proprio soggiorno. E, ancora, per la visita guidata al palazzo del Gattopardo e al Monastero di Maria SS. del Rosario per gustare i dolci alle mandorle che piacevano tanto al principe Salina, che una suorina ottuagenaria vi porgerà attraverso la ruota di legno.
Queste sono solo alcune delle attività che rendono interessante e piacevole il soggiorno in questo bed and breakfast, all’interno di una tenuta agricola che si trova in una delle zone più suggestive e allo stesso tempo selvagge, dell’agrigentino.All’interno del baglio, Silvia e Giuseppe hanno ricavato sei camere doppie, prezzo 122 euro, e tre suite, 276 euro, con tre e cinque letti. Le stanze, arredate con mobili di famiglia che richiamano gli stili Liberty, Art Decò e ottocento siciliano, sono spaziose e confortevoli, dotate di pompe di calore e condizionatori, in più c’è la foresteria ricavata da un casello ferroviario dismesso della linea Naro-Agrigento.Per colazione si possono gustare le marmellate preparate dalla padrona di casa e i dolcetti di mandorle della tradizione conventuale di Palma di Montechiaro. Si possono acquistare patè di olive, capperi, l’olio extravergine d’oliva di Nocellara del Belìce o Biancolilla.

B & B Azienda Agricola Mandranova

S.S.115- Km. 217 Svincolo Campobello di Licata (AG)
www.mandranova.it
cell. 348.3150015



Annalisa Sagona

    DOVE DORMO

Un B&B a Palma di Montechiaro per scoprire le virtù di un extravergine
Olio e relax all’ombra
del Gattopardo

Dall’estero per sposarsi nel palazzo del Gattopardo o nel castello chiaramontano a Palma di Montechiaro e trascorrere la prima notte in una delle camere di questo bed and breakfast che si trova all’interno di un’azienda agricola che produce olio extravergine, da cultivar diverse, tra i più premiati in Sicilia. Oppure dagli Stati Uniti per i corsi di cucina siciliana tradizionale e apprendere gli elementi base della dieta mediterranea. O, durante la raccolta manuale delle olive, per portare a casa l’olio appena franto, prodotto con le olive che ciascun ospite riesce a raccogliere durante il proprio soggiorno. E, ancora, per la visita guidata al palazzo del Gattopardo e al Monastero di Maria SS. del Rosario per gustare i dolci alle mandorle che piacevano tanto al principe Salina, che una suorina ottuagenaria vi porgerà attraverso la ruota di legno.
Queste sono solo alcune delle attività che rendono interessante e piacevole il soggiorno in questo bed and breakfast, all’interno di una tenuta agricola che si trova in una delle zone più suggestive e allo stesso tempo selvagge, dell’agrigentino.All’interno del baglio, Silvia e Giuseppe hanno ricavato sei camere doppie, prezzo 122 euro, e tre suite, 276 euro, con tre e cinque letti. Le stanze, arredate con mobili di famiglia che richiamano gli stili Liberty, Art Decò e ottocento siciliano, sono spaziose e confortevoli, dotate di pompe di calore e condizionatori, in più c’è la foresteria ricavata da un casello ferroviario dismesso della linea Naro-Agrigento.Per colazione si possono gustare le marmellate preparate dalla padrona di casa e i dolcetti di mandorle della tradizione conventuale di Palma di Montechiaro. Si possono acquistare patè di olive, capperi, l’olio extravergine d’oliva di Nocellara del Belìce o Biancolilla.

B & B Azienda Agricola Mandranova

S.S.115- Km. 217 Svincolo Campobello di Licata (AG)
www.mandranova.it
cell. 348.3150015



Annalisa Sagona

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search