Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Dove mangio il 17 Maggio 2007
di Emanuele Di Bella

    DOVE MANGIO

Caltanissetta, cucina genuina

nel centro città

«Se vi piace la mia cucina, pagate!». Da questa frase, pronunciata per scherzo una decina di anni fa da Angela Mendola, durante una delle numerose cene con gli amici, è iniziata l’avventura del ristorante Vicolo Duomo a Caltanissetta. Da anni, questo ristorante è uno dei riferimenti più interessanti in una città che sul fronte della ristorazione non offre molto.
Il pregio del locale, oltre all’atmosfera raccolta e casalinga che lo caratterizza, è quella di offrire una cucina del territorio, sul vero senso della parola, con prodotti genuini, verdure selvatiche, carni, formaggi locali preparati con le ricette della tradizione contadina del centro della Sicilia, quella più povera che molti sbandierano, ma che in realtà non è facile trovare.
Angela rivisita queste ricette seguendo il proprio estro e ammodernandole, per renderle più vicine al gusto attuale della gente. In questo modo i finocchietti selvatici, i “mazzareddi”, e altre verdure ancora, si trasformato in gustose fritture, in sformatini, in contorni che, per chi vive in città, hanno il pregio di svelare sapori antichi, ormai dimenticati.
L’antipasto della casa è composto da quattro preparazioni a base di verdure che cambiano con le stagioni, oppure formaggi locali o carpaccio di manzo fumè.
Tra i primi piatti, si consiglia l’assaggio della “zolfatara”, con zafferano, ricotta salata, prezzemolo, aglio e zucchine fritte, piatto evocativo di una realtà che fino ai primi del Novecento permeava la vita sociale della città; la catanesina, una norma destrutturata, con tocchetti di melanzana cotti nel vino nero d’avola con le cipolle, l’aggiunta di una punta di concentrato di pomodoro, e infine spadellata con una spolverata di ricotta salata e basilico fresco; la pasta al pesto arabo, con l’aggiunta di mandorle fritte nell’olio extravergine d’oliva.
Tra i secondi, molto apprezzate le polpettine agli agrumi o all’eoliana, la lonza di maiale con ricotta e arancia, la trippa, lo stinco di maiale al nero d’avola, il coniglio alla stimpirata. Solo da poco Angela ha cominciato a cimentarsi con i dolci, con buoni risultati: semifreddo ai pistacchi, alle mandorle, mousse di limone e ananas, mousse di ricotta e panna, gelatina di arancia rossa. In sala, ad accogliere i clienti sta il marito, Aldo Sgarlata.
Piccola selezione di vini siciliani.


A.S.

Ristorante Vicolo Duomo
Vicolo Neviera – Piazza Duomo
Caltanissetta
Tel. 0934/582331
Chiuso domenica e lunedì a pranzo
Prezzo 25 euro escluso bevande

    DOVE MANGIO

Caltanissetta, cucina genuina

nel centro città

«Se vi piace la mia cucina, pagate!». Da questa frase, pronunciata per scherzo una decina di anni fa da Angela Mendola, durante una delle numerose cene con gli amici, è iniziata l’avventura del ristorante Vicolo Duomo a Caltanissetta. Da anni, questo ristorante è uno dei riferimenti più interessanti in una città che sul fronte della ristorazione non offre molto.
Il pregio del locale, oltre all’atmosfera raccolta e casalinga che lo caratterizza, è quella di offrire una cucina del territorio, sul vero senso della parola, con prodotti genuini, verdure selvatiche, carni, formaggi locali preparati con le ricette della tradizione contadina del centro della Sicilia, quella più povera che molti sbandierano, ma che in realtà non è facile trovare.
Angela rivisita queste ricette seguendo il proprio estro e ammodernandole, per renderle più vicine al gusto attuale della gente. In questo modo i finocchietti selvatici, i “mazzareddi”, e altre verdure ancora, si trasformato in gustose fritture, in sformatini, in contorni che, per chi vive in città, hanno il pregio di svelare sapori antichi, ormai dimenticati.
L’antipasto della casa è composto da quattro preparazioni a base di verdure che cambiano con le stagioni, oppure formaggi locali o carpaccio di manzo fumè.
Tra i primi piatti, si consiglia l’assaggio della “zolfatara”, con zafferano, ricotta salata, prezzemolo, aglio e zucchine fritte, piatto evocativo di una realtà che fino ai primi del Novecento permeava la vita sociale della città; la catanesina, una norma destrutturata, con tocchetti di melanzana cotti nel vino nero d’avola con le cipolle, l’aggiunta di una punta di concentrato di pomodoro, e infine spadellata con una spolverata di ricotta salata e basilico fresco; la pasta al pesto arabo, con l’aggiunta di mandorle fritte nell’olio extravergine d’oliva.
Tra i secondi, molto apprezzate le polpettine agli agrumi o all’eoliana, la lonza di maiale con ricotta e arancia, la trippa, lo stinco di maiale al nero d’avola, il coniglio alla stimpirata. Solo da poco Angela ha cominciato a cimentarsi con i dolci, con buoni risultati: semifreddo ai pistacchi, alle mandorle, mousse di limone e ananas, mousse di ricotta e panna, gelatina di arancia rossa. In sala, ad accogliere i clienti sta il marito, Aldo Sgarlata.
Piccola selezione di vini siciliani.


A.S.

Ristorante Vicolo Duomo
Vicolo Neviera – Piazza Duomo
Caltanissetta
Tel. 0934/582331
Chiuso domenica e lunedì a pranzo
Prezzo 25 euro escluso bevande


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

4) Crema catalana al cedro e liquirizia, fonduta di provolone del Monaco e noci

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search