Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Dove mangio il 29 Gennaio 2009
di Redazione

DOVE MANGIO

Un castello di delizie

Donnafugata è un piccolo borgo a circa 20 chilometri da Ragusa e rappresenta una delle principali mete del turismo ibleo grazie alla presenza del castello ottocentesco, dallo stile architettonico difficilmente definibile, che attinge sia dall'arabo-normanno che dal gotico veneziano. Ben definita è invece la cucina della trattoria Al Castello che si trova nella via antistante la piazza della villa patrizia. Il locale dal gusto rustico, negli arredi come nei piatti, è famoso per la preparazione delle prelibatezze del luogo cucinate secondo l'antica tradizione iblea: la conduzione è totalmente familiare e mamma Lucia Fontana, assieme ai suoi figli, si occupa attivamente sia della gestione della trattoria che dei fornelli. Le opzioni tra i menù sono imbarazzanti per la varietà di scelta: si parte da antipasti rustici composti da focacce (a base di verdure, pomodoro e cipolla o ricotta e salsiccia), salame, gelatina di carne e olive, per poi passare ai primi fatti di ravioli di ricotta al sugo di maiale, tagliatelle alla norma, spaghetti al cartoccio, lumache mediterranee, e macco di fave. Tra i secondi, ricche le grigliate di carne mista, l'agnello al forno, il coniglio alla cacciatora, e carne di cavallo tutti accompagnabili da formaggi misti, grigliate miste di verdure, funghi arrosto o patate. Anche la selezione dei dessert si rifà alle materie prime locali con gelo al limone, alla cannella, o alla mandorla, mousse di cioccolato o ricotta, e dolci della casa. Ridotta ma buona la carta dei vini.

Costo medio a persona 18 euro
Carte di credito/bancomat: sì
Parcheggio: sì
Zona fumatori: all'aperto
Chiusura stagionale: mai
Chiusura settimanale: lunedì
Coperti: 90 interni + 180 esterni
Carte di credito: tutte
Titolare: Giovanni La Ferla
Cucina: mamma Lucia
 

Marina V. Carrera


Trattoria al Castello
Contrada Donnafugata
97017 Santa Croce Camerina (RG)
Tel. 0932.619260
http://www.alcastellodonnafugata.it/
alcastellodonnafugata@tin.it

DOVE MANGIO

Un castello di delizie

Donnafugata è un piccolo borgo a circa 20 chilometri da Ragusa e rappresenta una delle principali mete del turismo ibleo grazie alla presenza del castello ottocentesco, dallo stile architettonico difficilmente definibile, che attinge sia dall'arabo-normanno che dal gotico veneziano. Ben definita è invece la cucina della trattoria Al Castello che si trova nella via antistante la piazza della villa patrizia. Il locale dal gusto rustico, negli arredi come nei piatti, è famoso per la preparazione delle prelibatezze del luogo cucinate secondo l'antica tradizione iblea: la conduzione è totalmente familiare e mamma Lucia Fontana, assieme ai suoi figli, si occupa attivamente sia della gestione della trattoria che dei fornelli. Le opzioni tra i menù sono imbarazzanti per la varietà di scelta: si parte da antipasti rustici composti da focacce (a base di verdure, pomodoro e cipolla o ricotta e salsiccia), salame, gelatina di carne e olive, per poi passare ai primi fatti di ravioli di ricotta al sugo di maiale, tagliatelle alla norma, spaghetti al cartoccio, lumache mediterranee, e macco di fave. Tra i secondi, ricche le grigliate di carne mista, l'agnello al forno, il coniglio alla cacciatora, e carne di cavallo tutti accompagnabili da formaggi misti, grigliate miste di verdure, funghi arrosto o patate. Anche la selezione dei dessert si rifà alle materie prime locali con gelo al limone, alla cannella, o alla mandorla, mousse di cioccolato o ricotta, e dolci della casa. Ridotta ma buona la carta dei vini.

Costo medio a persona 18 euro
Carte di credito/bancomat: sì
Parcheggio: sì
Zona fumatori: all'aperto
Chiusura stagionale: mai
Chiusura settimanale: lunedì
Coperti: 90 interni + 180 esterni
Carte di credito: tutte
Titolare: Giovanni La Ferla
Cucina: mamma Lucia
 

Marina V. Carrera


Trattoria al Castello
Contrada Donnafugata
97017 Santa Croce Camerina (RG)
Tel. 0932.619260
http://www.alcastellodonnafugata.it/
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search