Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il caso il 07 Marzo 2016
di C.d.G.

(Andrea Graziano ed uno scorcio di Modica)

La scomparsa di Franco Ruta avvenuta il mese scorso (ne abbiamo parlato qui) ha lasciato tutti noi sgomenti. 

Franco con la sua Antica Dolceria Bonajuto è stato senza tema di smentita l'uomo che ha proiettato Modica nel mondo grazie al cioccolato, e del cioccolato ne ha fatto un asset strategico e un motivo valido per visitare la cittadina del sudest della Sicilia. Purtuttavia - e qualcuno lo ha già notato nei giorni scorsi - il Comune di Modica nel giorno della sua scomparsa non ha ritenuto di proclamare il lutto cittadino ricorrendo a una forma meno solenne per ricordare il proprio concittadino, quella dell'atto di pubblico cordoglio. Così ha deciso l'amministrazione guidata dal sindaco Ignazio Abbate. C'entrano i non buoni rapporti di Franco Ruta con alcuni suoi concittadini dediti alla produzione del cioccolato e con il relativo Consorzio?


(Franco Ruta)

Andrea Graziano, imprenditore catanese e fondatore della catena Fud, teme di sì. E per tutta risposta ha deciso che nei suoi luoghi da gourmet e food shop di Palermo e Catania il cioccolato di Ruta che lui proponeva ai suoi clienti come Cioccolato di Modica adesso sarà solo "Cioccolato dell'Antica Dolceria Bonajuto". "Abbiamo deciso di togliere il nome della città di provenienza al cioccolato - spiega -. Abbiamo cancellato Modica. Noi sosteniamo che Franco Ruta meritava più riconoscenza per il lavoro certosino e costante che ha fatto per la sua città grazie al cioccolato. Senza di lui credo che non staremmo oggi a parlare della sua città e del suo splendido territorio. Il lutto cittadino in sua memoria ci sembrava un atto dovuto. E crediamo che anche in vita bisognava difendere meglio il lavoro di chi ha fatto tantissimo per Modica. La nostra è una presa di coscienza che spero possa contribuire a dare il giusto riconoscimento alla figura di Franco".

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

4) Crema catalana al cedro e liquirizia, fonduta di provolone del Monaco e noci

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search