Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il caso il 15 Gennaio2020

Calce edilizia nel pesce al posto della calce per uso alimentare. E acqua "ricca" di batteri coliformi. 

E' stato sequestrato dalla Guardia costiera e dai carabinieri del Noe di Catania lo stabilimento produttivo di proprietà della "Jonica Pesca snc" con sede ad Acireale, contrada Cianciana, una delle maggiori società del settore ittico operanti in Sicilia. Applicata la misura del divieto di dimora a Giuseppe Valastro, 68 anni, amministratore e rappresentante legale della società. Le indagini hanno preso il via a fine 2018 a seguito di un controllo di polizia marittima operato dalla Guardia Costiera di Catania finalizzato alla verifica del rispetto della normativa nazionale e comunitaria sulla filiera ittica presso la società che si occupa di stoccaggio, lavorazione e trasformazione di pesci, crostacei e molluschi.

Dopo le prime irregolarità emerse, i militari del Noe sono riusciti a individuare un pozzo esterno all'area dello stabilimento utilizzato abusivamente da parte del titolare del deposito ittico per tutte le procedure di lavorazione del pescato e per la pulizia dei locali. Nel corso delle attività di indagine è emerso che "l'impresa indicata ha adulterato, contraffatto e immesso in commercio ingenti quantitativi di prodotti alimentari, in particolare stoccafisso e baccalà, utilizzando illecitamente, quali ingredienti del prodotto alimentare, della calce edilizia al posto della calce per uso alimentare, nonchè - evidenziano gli investigatori - ingenti quantitativi di acqua proveniente abusivamente da un pozzo artesiano attiguo che, a seguito delle analisi sulla qualità delle acque provenienti dal suddetto pozzo, eseguite dall'Asp di Catania, ha evidenziato la presenza, nelle stesse, di un alto tasso di batteri coliformi".

Ravvisati inoltre dalla polizia giudiziaria ulteriori illeciti, anche di carattere penale, tra i quali reati ambientali e violazioni in materia di norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, quali l'assenza di idonea documentazione di autorizzazione allo scarico e della documentazione attestante i campionamenti di monitoraggio delle acque utilizzate per la lavorazione del prodotto ittico, in quanto, a differenza di quanto dichiarato agli Enti preposti al controllo, l'impresa non si limitava alla sola conservazione e commercializzazione dei prodotti ittici, ma anche alla lavorazione, trasformazione, affumicatura e confezionamento degli stessi. Infine, è stata rilevata nello stabilimento la presenza di telecamere di video-sorveglianza rivolte all'interno dei luoghi di lavoro, senza che vi fosse stata specifica autorizzazione da parte dell'Ispettorato del Lavoro.
 

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search