Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il caso il 21 Gennaio2020

Le Famiglie dell'Amarone continuano la loro battaglia legale e trascinano il consorzio all'ultimo grado di giudizio


(Alberto Zenato ed Andrea Sartori)

di Emanuele Scarci

Il vino va in Cassazione. Forse il primo caso nel complicato mondo del vino.

Le ex famiglie dell'Amarone d'Arte ricorrono al vertice della giurisdizione ordinaria italiana per dirimere una questione sulla quale i primi due giudizi hanno dato ragione al Consorzio di tutela della Valpolicella. Non si conoscono le motivazioni del ricorrente. Comunque un bagno di sangue per entrambi i contendenti che dovranno sostenere ulteriori spese giudiziarie, oltre che un danno d'immagine prolungato per la Valpolicella. Intanto il 23 gennaio le Famiglie storiche, probabilmente in sede conciliativa, presenteranno una proposta presso la Camera di commercio di Verona per chiedere la chiusura del contenzioso.  

Lo scorso ottobre la sentenza della Corte d'appello di Venezia, respingendo il ricorso delle Famiglie storiche, ha ravvisato gli estremi della concorrenza sleale e ha vietato l'utilizzo del nome "Famiglie dell’Amarone d’Arte" (leggi questo articolo). Ha quindi disposto la nullità del marchio e del Manifesto dell’Amarone d’Arte. L'associazione Famiglie Storiche è nata nel 2009 e conta 13 soci: Allegrini, Begali, Brigaldara, Guerrieri Rizzardi, Masi, Musella, Speri, Tedeschi, Tenuta Sant’Antonio, Tommasi, Torre D’Orti, Venturini e Zenato. Alcuni nomi hanno scritto un pezzo di storia della Valpolicella. Oggi presidente dell'associazione è Alberto Zenato.

Sulle ragioni della rottura tra Consorzio e Famiglie storiche ci sarebbe, secondo quest'ultime, il ruolo preponderante svolto dalle cooperative: i voti delle cooperative sarebbero alla base di politiche della qualità inaccettabili. Inoltre negli ultimi anni il Consorzio avrebbe favorito l'estensione dei vigneti fino agli oltre 8 mila ettari attuali, +30% nell'ultimo decennio. Oggi i soci del Consorzio sono 2.300, di cui 300 aziende imbottigliatrici. Il Consorzio respinge gli addebiti sul fronte della qualità dell'Amarone, mentre nel 2019 il presidente Andrea Sartori ha varato una serie di restrizioni produttive, anche con un nuovo disciplinare, che dovrebbero consentire di venire a capo dell'iper-produzione. Allo scorso dicembre, Cantina Italia segnalava in fase di affinamento 462 mila ettolitri (+15% in un anno) di Amarone, pari a 57 milioni di bottiglie di Amarone, più o meno corrispondenti a quattro annate. L'Amarone è business lucroso: si producono ogni anno circa 13 milioni di bottiglie con un giro d’affari al consumo di 334 milioni di euro (prezzo medio 25 euro a bottiglia). Il 65% è destinato all'export.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search