Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il caso il 28 Dicembre 2012
di C.d.G.

Incursione nella cantina. Calogero Mannino: per noi è un colpo mortale

Attentato alla cantina Abraxas di Pantelleria di proprietà di Calogero Mannino (nella foto), ex ministro dell'Agricoltura e attuale parlamentare.

Questa mattina uno degli operai della cantina ha scoperto la devastazione di un muretto di mattoni rossi che proteggeva la galleria di collegamento tra l’attuale cantina e il futuro ampliamento della struttura. Ma soprattutto sono state svuotate le vasche di vino. Parte dell'annata 2012 e circa 250 ettolitri di passito delle annate 2010 e 2011 non ci sono più. Finite. Per sempre. In tutto 700 ettolitri. Un danno enorme. Una vicenda che fa subito pensare a quello che è successo poche settimane fa a Montalcino, a Case Basse, la cantina di Gianfranco Soldera dove sono state svuotate le vasche di sei annate di pregiatissimo Brunello di Montalcino. Un caso, quello di Soldera, che ha portato in tempi rapidissimi all'arresto di un ex dipendente licenziato poco tempo prima dallo stesso produttore.


Veduta del vigneto e della cantina

Ora un episodio analogo a Pantelleria. A scoprire i danni dell'incursione, uno degli operai di Abraxas. Calogero Mannino ha appreso la notizia a Milano dove si trova in questi giorni. Sul luogo i carabinieri dell'isola che ovviamente hanno aperto un'indagine sulla vicenda. Il titolare di Abraxas domani sarà in cantina per cercare di capire cosa è accaduto. Ora si limita a dire: "Per noi è un danno infinito, potrebbe essere un colpo mortale - dice -. Non hanno preso nulla, hanno lasciato lì macchine agricole e trattore. Si vede che l'intento era quello di crearci un danno mortale e basta. Sul vino non abbiamo neanche copertura assicurativa e solo di passito è andato perduto vino per 250 mila euro". Anche Mannino ricorda il caso Soldera e poi spiega: "Nessuna minaccia, nessuna richiesta di nessun tipo. Non ci spieghiamo l'accaduto. Siamo a Pantelleria da un po' di anni e non era accaduto mai nulla". 

Abraxas oggi è un'azienda con 25 ettari vitati e una produzione di 120 mila bottiglie. Tra cui spicca sicuramente un Doc Passito di Pantelleria molto gettonato. Un po' di affanno dal punto di vista commerciale tanto che nei giorni scorsi era stata comunicata la cassa integrazione ai 4 dipendenti, compreso l'enologo del momento, Michele Augugliaro. E sempre pochi giorni fa Mannino è uscito indenne da una vicenda processuale legata alla vinificazione del vino della cantina. Ora l'attentato che apre scenari inquietanti.

C.d.G.


Ultima modifica ore 16.00


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

2) Gnocchi ripieni di baccalà mantecato, gamberi e spugnole

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search