Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Contributors

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone
Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri
Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri
Enzo Raneri

Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione
eventi
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il concorso il 15 Aprile 2013
di C.d.G.

E' siciliana l'unica azienda nel medagliere italiano ad avere avuto più ori e in tutto ben sette vini nel medagliere. Grande risultato per l'Azienda Agricola Milazzo: "Riconoscimenti che ci stimolano a fare ancora di più in termini di sviluppo di nuovi prodotti e ricerca dell’eccellenza"

Sedici medaglie d’oro all’Italia al Challenge International du Vin che si è tenuto a Bourg.

La vetrina di Francia, giunta alla 37esima edizione, ha visto sfidarsi quest'anno 4.360 vini provenienti da 20 Paesi e tutti nella fascia di prezzo tra i 5 e i 12 euro. Una maggiore rappresentanza rispetto agli anni passati l’hanno avuta i vini biologici e biodinamici, ne sono stati degustati 150. Corposa la giuria di esperti composta da 736 membri tra produttori, tecnici, distributori e consumatori.

E' stato un bottino leggero quello dell’Italia, che ha partecipato in tutto con 155 vini, se paragonato al piazzamento della Francia che in casa ha ottenuto 188 medaglie d’oro e 228 d’argento. E' anche vero che il Paese ospite è stato rappresentato da più del 50 % dei vini in concorso di cui la maggior parte provenienti da Bordeaux. L'Italia ha visto emergere Veneto, Sicilia e Toscana e ha conquistato 16 ori, 16 argento e 17 medaglie di bronzo, posizionandosi dietro la Spagna che invece ha portato a casa 49 medaglie d’oro e 64 d’argento. 
 
Ecco gli ori italiani 

Leccio 2011 Doc Ruche di Castagnole– Montalbera
Federico II Rex Sicilie 2003 Vin Mousseaux de Qualite – Azienda Agricola Milazzo
Fancello 2010 Sicilia Igt – Azienda Agricola Milazzo
Lusira 2010 Sicilia Igt – Baglio del Cristo di Campobello
Valiano 2009 Docg Chianti Classico– Tenute Piccini
Cantina Pieve Vecchia 2010 Maremma Toscana Igt –Pieve Vecchia
Mara 2010 Valopolicella Doc – Gerardo Cesari
Chardonnay Meridiano 2011 Doc Garda Doc – Cantina Ricchi
Rosarubra Intimo 2009 Colline Pescaresi Igt – Rosarubra
Fongaro Riserva Pas Dose 2006 Doc Lessini Durello – Fongaro
Marino 2010 – Marca Trevigiana Igt – Ca’ di Rajo
Vigne Alte 2009 Doc Amarone Classico – Cantina Fratelli Zeni
Masottina Extra Dry Docg Conegliano Valdobbiadene – Masottina
Pecorino 2012 Terre di Chieti Igt – Cantina Tollo
Pipoli Rosato 2012 Basilicata Igt – Vigneti del Vulture
Montemercurio Damo 2007 - Montemercurio

Per il medagliere italiano cliccare qui


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search