Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il concorso il 24 Aprile 2019
di Fabrizio Carrera

Dal 2013 "Granache du Monde" è il concorso che premia lemigliori produzioni che utilizzano questo particolare vitigno. 

Il concorso, nato a Roussillon, è poi diventato itinerante ed è accolto ogni anno da una regione produttrice di vini che hanno come base il vitigno grenache. Negli anni, l'evento è diventato un appuntamento annuale da non perdere per i professionisti del vino di tutto il mondo. Ogni anno, i vini che partecipano a questo concorso sono sempre più numerosi. Quest'anno, all'edizione di Perpigna, hanno preso parte 800 vini  provenienti da Francia, Spagna, Italia, SudAfrica,  Australia, Canada, Macedonia, Libano, Grecia. A valutarli, alla ciece, una giuria composta da sommelier, giornalisti, cantinieri, enologi, consumatori, ecc. provenienti da diversi paesi del mondo. L'Italia ha portato a casa complessivamente 42 medaglie, 27 d'oro e 15 d'argento. A fare la parte del leone la Sardegna, regione italiana dove con questo vitigno si produce il Cannonau. 

LE MEDAGLIE ITALIANE

ORO (27)

  • Doc Cannonau di Sardegna Thurcalesu, Berritta
  • Doc Cannonau di Sardegna Rolu, Tenute Rossini
  • Doc Cannonau di Sardegna Pensamentu, Cantina Sorres
  • Doc Cannonau di Sardegna Mustazzo Tenute Sella & Mosca
  • Doc Cannonau di Sardegna Nepente di Oliena Riserva Pro Vois, Fratelli Puddu
  • Doc Cannonau di Sardegna Riserva Cannonau Di Sardegna Doc 2015, Montespada
  • Doc Cannonau di Sardegna Riserva Senes, Argiolas
  • Doc Trasimeno Gamay C’osa, Madrevite
  • Igt Marche Ribalta, Pantaleone
  • Doc Cannonau di Sardegna Maistrali, Cantina Li Seddi
  • Doc Cannonau di Sardegna La Giara Cannonau, La Giara
  • Doc Cannonau di Sardegna D’onore, Tenute Smeralda
  • Doc Cannonau di Sardegna Cns Memorie di Vite, Quartomoro di Sardegna
  • Doc Cannonau di Sardegna Passito Festa Noria, Cantina Santadi
  • Doc Cannonau di Sardegna Riserva Corash, Cantina della Vernaccia
  • Doc Cannonau di Sardegna Riserva Caposardo Riserva, Deaddis
  • Igt Dell'umbria Gamy, Baldassarri
  • Igt Marche Kupra, Oasi degli Angeli
  • Igt Marche Cinabro, Le Caniette
  • Alghero Liquoroso Riserva Anghelu Ruju, Tenute Sella & Mosca
  • Doc Cannonau di Sardegna Anzenas, Cantina Sociale di Dolianova
  • Doc Cannonau di Sardegna Riserva Cannonau riserva, Cantina Sociale di Quartu Sant'elena
  • Doc Colli del Trasimeno Òscano, Carini
  • Igt isola Dei Nuraghi, Herculis, Tenuta Asinara
  • Igt Isola Dei Nuraghi, Antonio 100, Argiolas
  • Igt Isola Dei Nuraghi, Ajana, Ferruccio Deiana
  • Igt Provincia di Nuoro Luceres, Lecca Giacomo

ARGENTO (15)

  • Doc Cannonau di Sardegna Valmell, Cantina Santa Maria La Palma
  • Doc Cannonau di Sardegna Urulu Cannonau di Sardegna Doc 2017, Cantina di Orgosolo
  • Doc Cannonau di Sardegna Sincaru, Surrau
  • Doc Cannonau di Sardegna Perdas Longas, Cadinu Francesco
  • Doc Cannonau di Sardegna Ego, Tenute Delogu
  • Doc Cannonau di Sardegna Fattorie Isola, Luigi Cuccaru
  • Doc Cannonau di Sardegna Riserva Nuraghe Sas Molas, Binzamanna
  • Doc Cannonau di Sardegna Riserva Josto Miglior, Antichi poderi
  • Doc Trasimeno Gamay Divina Villa riserva, Cantina Del Trasimeno
  • Igt Marche Rossobordò, Valter Mattoni
  • Doc Cannonau di Sardegna Jerzu Riserva Alberto Loi Riserva, Alberto Loi
  • Doc Colli Berici Tai Rosso Colpizzarda, Dal Maso
  • Igt Isola Dei Nuraghi Nànà, Alberto Loi
  • Igt Isola Dei Nuraghi Hortos, Dorgali
  • Igt Marche Bordo, San Lazzaro

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Savino Di Noia

Antica Cantina Forentum

Lavello (Pz)

1) Uovo in camicia tra sapori lucani

Sud Top Wine

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search