Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il concorso il 06 Aprile 2011
di Redazione

Pochi giorni ancora per iscriversi alla manifestazione. In palio anche il trofeo “Produttore italiano dell’anno” sponsorizzato dall’Irvv. “Un modo per promuovere la Sicilia”

Scade fra pochi giorni il termine ultimo per iscriversi all’International Wine and Spirit Competition. Le cantine potranno inviare i loro vini nel Surrey entro il 15 aprile per sottoporsi alla procedura d’assaggio,

ad oggi, più severa al mondo. Esame alla cieca con i vini versati nei bicchieri, un test tecnico in laboratorio indipendente di quelli premiati, tutto condotto sotto il vaglio critico di 300 giudici selezionati tra i più autorevoli nella scena internazionale ed appositamente formati per la competizione. Per la firma italiana che riuscirà a conquistare il podio come migliore produttore andrà il nuovo Trofeo “Produttore italiano dell’anno” che porta la sponsorizzazione ufficiale dell’Istituto Regionale della Vite e del Vino. Iniziativa che rientra in un piano di promozione della Sicilia del vino di respiro globale. "La Sicilia è in grado di produrre vini di eccellente qualità ed è arrivato il momento di incrementare la nostra immagine per mostrare a livello internazionale i vini di qualità siciliani – spiega il direttore dell’Istituto Dario Cartabellotta -. Per questa ragione abbiamo intercorso una serie di attività di promozione internazionale, di cui la sponsorizzazione del trofeo fa parte, un nuovo slancio per portare a termine i nostri obbiettivi".
Secondo la giornalista Michéle Shah lo sponsoring sancisce il ruolo di star emergente che la Sicilia veste rispetto alle classiche regioni del vino italiano: "Finalmente la Sicilia sotto la direzione dinamica del direttore generale Cartabellotta è sulla rotta giusta per promuovere sia la ricerca sia la promozione dei vini siciliani". Essere presente al concorso anche in questa veste non fa che confermare l’autorevolezza che sta conquistando l’Isola del vino e la qualità raggiunta. Riconoscimento che già nella scorsa edizione le sono valse cinque medaglie d’argento e 26 di bronzo. Per scaricare la documentazione relativa alla partecipazione consultare il sito: www.iwsc.net.

Manuela Laiacona


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search