Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Contributors

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone
Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri
Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri
Enzo Raneri

Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione
eventi
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il concorso il 21 Marzo 2013
di C.d.G.


Luca Gardini, Gerard Basset

Due concorsi a breve distanza l'uno dall'altro per eleggere il Miglior Sommelier del Mondo.

C'è quello dell'Associazione Internazionale di Sommelier che si disputerà a Tokyo all'International Forum, dal 22 al 29 marzo, e quello del World Sommelier Association che si terrà invece a Londra il 22 aprile.

La gara dell'Ais si svolge ogni tre anni, l'evento promosso da una delle associazioni di sommelier più antiche e che ha preso piede anche in Giappone vantando un sommelier salito sul gradino più alto, Shinya Tasaki nel 1995, tra l'altro il primo campione non europeo. Il concorso del Wsa è alla sua terza edizione. La World Sommelier Association la ptremmo definire un'associazione di associazioni di sommelier di tredici Paesi del mondo, e che vede impegnata anche l'Associazione Italiana Sommelier. Nel 2010 il Wsa ha eletto Migliore Sommelier del Mondo Luca Gardini. E nello stesso anno il medesimo titolo se lo aggiudicava Gerard Bisset, Master of Wine, ammesso dalla regina d'Inghilterra nell'Ordine dell'Impero Britannico, e neo eletto da Decanter "Uomo dell'Anno 2013".

Richiamano candidati da tutto il mondo e lo scopo è quello di riconoscere prestigio ad una delle figure chiave del mondo del vino. Da poco si sono chiuse le candidature perpartecipare alle due prestigiose competizioni. A Tokyo andranno i rappresentanti di 55 Pesi, in tutto 60 selezionati tra i migliori ai concorsi Miglior Sommelier d'Europa, d'America e Asia-Pacifico. La finale è prevista per il 29. A Piccadilly, al Park Lane Sheraton Hotel gareggeranno i sommelier di 31 nazioni.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search