Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Il concorso


(Paolo Massobrio, Giuseppe Martelli, Carlo Viviani, Leonardo Di Gioia, Rosa Fiore e Federico Quaranta)

Adesioni delle cantine entro il 4 settembre e selezioni il 19 e 20 settembre a Bari per il IV Concorso enologico nazionale dei vini rosati d’Italia, promosso dall’Assessorato alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, su autorizzazione del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, e realizzato in partenariato con Assoenologi, Accademia italiana della vite e del vino e Unioncamere Puglia.

Anche quest’anno la Puglia si tinge di rosa con il Concorso enologico nazionale dei vini rosati d’Italia, promosso dall’assessorato alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, in partenariato con Ministero delle Politiche agricole e forestali, Assoenologi, Accademia italiana della vite e del vino e Unioncamere Puglia per celebrare la migliore produzione italiana di vino rosato.

Tantissimi i riconoscimenti anche al concorso organizato da Decanter. Ma i risultati ufficiali si conosceranno a metà giugno

La Rosé Revolution colpisce ancora. È una pioggia di medaglie quella ottenuta dai “rosa” italiani che fanno incetta di medaglie sia al Mondial du Rosé, organizzato a Cannes dall’associazione degli enologi francesi, sia ai Decanter World Wine Awards, promossi dalla rivista britannica Decanter, uno dei colossi della critica enologica mondiale. 

Dopo la tappa italiana a Jesolo, scelta la cittadina di Plovdiv


(La cittadina bulgara di Plovdiv)

Da oltre vent’anni il “Concours Mondial de Bruxelles” è un importante riferimento tra le competizioni enologiche internazionali. Quest’anno l’edizione numero 21 si è svolta in Italia a Jesolo con un notevole successo di partecipanti che racconteremo in un articolo.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Paolo Barrale

Aria Restaurant

Napoli

4) Vino e percoche

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search