Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il premio il 27 Marzo2019

Ben tre premi assegnati a cantine siciliane


(Tutti i premiati sul palco)

di Marco Sciarrini, Roma

Come ogni anno a Roma, la premiazione degli Oscar del Vino 2019 organizzata dalla Fondazione Italiana Sommellier con la grande cerimonia di consegna delle "statuette" alle numerose cantine partecipanti per le varie categorie in nomination.

Quest’anno la parte del leone è stata della Sicilia con tre vini Oscar premiati per le categorie: 

Miglior Vino Rosato

  • Etna Rosato 2017, Pietradolce, Castiglione di Sicilia, CT

Miglior Vino Dolce

  • Syrah Vendemmia Tardiva Kaid 2017, Alessandro di Camporeale, Camporeale, PA

Miglior Vino Emergente

  • Etna Rosso Contrada Santo Spirito 2015, Palmento Costanzo, Passopisciaro, CT

Ecco gli altri Oscar assegnati
Miglior Vino Spumante

  • Franciacorta Pas Dosé Riserva 33, 2011, Ferghettina, Adro, BS

Miglior Vino Bianco

  • Derthona Timorasso Costa del Vento 2016, Vigneti Massa, Monleale, AL

Miglior Vino Rosso

  • Amarone della Valpolicella Vigneto di Monte Lodoletta 2012, Romano Dal Forno, Cellore d’Illasi, VR

Miglior Vino del Miglior Produttore

  • Kupra 2015, Oasi degli Angeli, Cupra Marittima, AP

Vino con il Miglior Rapporto Valore/Convenienza

  • Barolo Essenze Riserva 2008, Vite Colte, Barolo, CN

Migliore Espressione della Tradizione

  • Brunello di Montalcino Vigna Loreto 2013, Mastrojanni, Montalcino, SI

Premio Speciale della Giuria 2019

  • Tenuta di Trinoro 2015, Tenuta di Trinoro, Sarteano, SI

I vini sono stati votati dalla platea presente con un sistema di votazione online attraverso la piattaforma di Bibenda. I vini in nomination sono stati presentati ai partecipanti attraverso una degustazione in 10 tempi da 3 vini ciascuna guidata dai docenti della Fondazione Italiana Sommelier, che alternandosi hanno descritto le etichette scelte per ogni categoria. Le singole etichette presentate da ogni relatore sono state votate in tempo reale decretando di volta in volta il vincitore dell’Oscar per categoria. La serata è stata dedicata idealmente, così come ricordato dal Patron Franco Maria Ricci, e da ciascun relatore della Fondazione, al compianto Daniele Maestri, persona di altissimo spessore culturale e conoscenza enoica, che durante la sua esperienza trentennale come docente, appartenente alla Fis, ha istruito molte generazioni alla conoscenza del vino. Grande appassionato e intenditore di vini dolci e passiti, e tra i redattori della guida Bibenda e ha collaborato con le principali guide del settore.

A margine della cerimonia abbiamo avvicinato Valeria Agosta della Cantina Palmento Costanzo vincitrice del premio Miglior Vino Emergente. "Siamo felici, grati e commossi, in questo momento, con il premio ancora tra le mani, siamo sommersi da mille emozioni, e tutte ci portano verso l'Etna, questo territorio bellissimo e generoso - dice - che ci regala questo nuovo importante traguardo con il nostro Etna rosso Contrada Santo Spirito 2015. Dedichiamo questo Oscar del Vino di Bibenda a tutti coloro che ogni giorno ci affiancano in questo meraviglioso lavoro. Un ringraziamento speciale va al nostro enologo Nicola Centonze, che mette tanta cura nel nutrire il progetto e i vini di Palmento Costanzo con la sua professionalità. Ma la dedica più grande va all’Etna, questo meraviglioso territorio rappresentato durante la serata anche dalle cantina Pietradolce e Benanti, che non smette mai di stupirci e emozionarci”.

Tutte le Nomination per l’Oscar del Vino 2019

Miglior Vino Spumante

  • Spumante Brut Nature Marasco 2016 – L’Archetipo – Castellaneta TA
  • Sicilia Contea di Sclafani Extra Brut Almerita Contessa Franca 2011 – Tenuta Regaleali – Palermo
  • Franciacorta Pas Dosé Riserva 33 2011 – Ferghettina – Adro BS

Miglior Vino Bianco

  • Alto Adige Müller Thurgau FeldMarshall Von Fenner 2016 – Tiefenbrunner – Cortaccia BZ
  • Derthona Timorasso Costa del Vento 2016 – Vigneti Massa – Monleale AL
  • Alto Adige Gewürztraminer Vigna Kastelaz 2017 – Elena Walch – Termeno BZ

Miglior Vino Rosato

  • Gran Cuvée Rosé Swarovski – Farnese Fantini – Ortona CH
  • Costa d’Amalfi Terre Saracene Rosato 2017 – Ettore Sammarco – Ravello – SA
  • Etna Rosato 2017 – Pietradolce – Castiglione di Sicilia – CT

Miglior Vino Rosso

  • Bolgheri Sassicaia Sassicaia 2016 – Tenuta San Guido – Castagneto Carducci LI
  • Barbaresco Gallina Riserva 2007 – La Spinetta – Castagnole Lanze – AT
  • Amarone della Valpolicella Vigneto di Monte Lodoletta 2012 – Romano Dal Forno – Cellore d’Illasi VR

Miglior Vino Dolce

  • Caluso Passito Sulè 2010 – Orsolani – San Giorgio Canavese - TO
  • Moscato del Molise Apianae 2015 – Di Majo Norante – Campomarino CB
  • Syrah Vendemmia Tardiva Kaid 2017 – Alessandro di Camporeale – Camporeale PA 

Miglior Vino del Miglior Produttore

  • Etna Bianco Superiore Pietra Marina 2015 – Benanti – Viagrande CT
  • Granato 2015 - Foradori – Mezzolombardo TN
  • Kupra 2015 – Oasi degli Angeli – Cupra marittima AP

Vino con il Miglior Rapporto Valore/Convenienza

  • Fieno di Ponza 2017 – Antiche Cantine Migliaccio – Ponza LT
  • Cerasuolo d’Abruzzo Myosotis 2017 – Zaccagnini – Bolognano PE
  • Barolo Essenze Riserva 2008 – Vite Colte – Barolo CN 

Miglior Vino Emergente

  • Pecorino Prope 2017 – Velenosi – Ascoli Piceno
  • Curtefranca Corte del Lupo Bianco 2017 – Ca’ del Bosco – Erbusco BS
  • Etna Rosso Contrada Santo Spirito 2015 – Palmento Costanzo – Passopisciaro CT

Migliore Espressione della Tradizione

  • Carema Etichetta Bianca 2014 – Ferrando – Ivrea TO
  • Aglianico del Vulture Don Anselmo 2015 – Paternoster – Barile PZ
  • Brunello di Montalcino Vigna Loreto 2013 – Mastrojanni – Montalcino SI

Premio Speciale della Giuria 2019

  • Solaia 2006 – Antinori – Firenze
  • Barbaresco Sorì San Lorenzo 2015 – Gaja – Barbaresco CN
  • Tenuta di Trinoro 2015 – Tenuta di Trinoro – Sarteano SI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giannico Carruggio

Cantina Gianfranco Fino

Manduria (Ta)

1) Gambero marinato

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search