Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il prodotto il 09 Giugno2014

È forse l'unico amaro che si ispira al frutto siciliano più famoso, l'arancia.

Rossa, in questo caso, che più siciliana non si può. Un prodotto nato dall'idea di due amici, Giuseppe Librizzi e Edoardo Strano, ingegnere gestionale il primo, imprenditore agricolo il secondo. Siamo tra Catania e i piccoli paesi alle pendici dell'Etna, un territorio disseminato di agrumeti. Giuseppe e Edoardo hanno dato il via ad un progetto, tutto made in Sicily, creando il primo amaro preparato con le arance rosse. "Avevamo già l'idea di produrre un amaro e tramite un amico di famiglia esperto di liquori e distillati, abbiamo ripreso un'antica ricetta - spiegano Librizzi e Strano - e, attraverso un'indagine di mercato e i consigli degli esperti, abbiamo cercato di riadattarla nel migliore dei modi, così da avere un amaro piacevole, moderno, in linea con le tendenze di oggi ma che fosse facilmente riconoscibile, legato al territorio che produce la materia prima da cui nasce. Così da qualche mese, Amara, questo il nome dell'amaro dell'azienda Rossa, è già un must. Almeno a sentire chi lo ha assaggiato. A proposito: le essenze utilizzate per Amara sono quelle ottenute da due varietà di arance rosse: il Tarocco Gallo e il Tarocco Nocellara.

I due giovani produttori si sono lanciati con determinazione nel canale Horeca e hanno avuto anche qualche commessa importante dall'estero tanto da essere già presenti in Paesi come Belgio, Svizzera, Canada e Stati Uniti. L'azienda conta una produzione di 15 mila bottiglie e sta puntando anche alla promozione del suo prodotto principale attraverso un'azione mirata di marketing e la scelta di un packaging ad hoc e contestualmente il lancio di altri prodotti come la marmellata di arance. Il suo gusto e prima di tutto i suoi sentori racchiudono tutta l'intensità e la complessità dei profumi siciliani. Note agrumate, in particolare di arancia appena sbucciata, ma anche note erbacee e profumo di Zagara, che ben si bilanciano con la parte alcolica dell'amaro, rendendolo piacevole e di facile beva. Una bottiglia da 500 ml costa tra 18 e 20 euro.

M.A.P.

Rossa
via Pietro Toselli 35
95129 Catania
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 095 8265667
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Paolo Barrale

Aria Restaurant

Napoli

4) Vino e percoche

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search