Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il vino della settimana il 30 Giugno2018

di Federico Latteri

Una simbiosi paesaggistica fantastica. Quasi dipinta. Siamo a Soave, in provincia di Verona. Qui visitiamo Rocca Sveva un borgo medievale che Cantina di Soave ha trasformato in un punto di riferimento per l'enologia del territorio. E non solo. 

A fare da guardia alla Cantina, il castello di Soave. Le mura si estendono proprio a ridosso della cantina. Qui vengono prodotti i vini Rocca Sveva e gli spumanti metodo classico, una piccola, ricercatissima selezione di vini della tradizione veronese: veri sorsi di pura bellezza.


(La barricaia)

Visitare le cantine è un'esperienza che consigliamo a tutti: ci si perde (intendiamo come pensieri di cose belle) passeggiando tra enormi botti di rovere, lunghe file di barrique e di pupitre dove i vini e gli spumanti riposano per lunghi anni. Questa è una vera e propria cittadina sotterranea in miniatura. Qui ogni anni si producono circa 30 milioni di bottiglie.


(Il vigneto di Rocca Sveva)

Sono seimila gli ettari di vigneti con 2.200 soci viticoltori. Impossibile fare l'elenco delle uve coltivate, ma qui si crescono con amore sopreattutto le uve che servono a produrre i vini delle denominazioni della zona, come Soave, Valpolicella, Lessini Durello e Garda. Cantina Rocca di Sveva non ha la certificazione biologica, almeno per il momento, perché ci si sta pensando. Ma l'attenzione per l'ambiente e al territorio c'è sempre. Tanto che il ministero ha assegnato alla cantina la certificazione "Viva" per la sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia. L'enologo responsabile della produzione a marchio Rocca Sveva è Giancarlo Piubelli. 


(Bruno Trentini e Attilio Carlesso, direttore e presidente di Cantine di Soave)

Degustiamo il Garda Doc Pinot Grigio 2017, nuova etichetta da poco sul mercato. Se ne producono 30 mila bottiglie almeno per il momento.  E’ un bianco contemporaneo che rappresenta una risposta vincente sia al gusto italiano che a quello internazionale. Oggi le esigenze del consumatore sono cresciute e si avverte sempre più il bisogno di avere prodotti di buona qualità che non siano complessi, impegnativi e costosi, ma piacevoli, bevibili e versatili.

Il Pinot Grigio di Rocca Sveva va proprio in questa direzione. Viene affinato in acciaio per circa 6 mesi. Nel bicchiere si presenta limpido, di colore giallo paglierino scarico. Offre un naso pulito e delicato con profumi di gelsomino, pera e tenui sentori di pesca bianca. Segue un sorso fresco, di medio corpo, caratterizzato da equilibrio, buona presenza di frutto e una punta sapida nel finale. Si beve con grande facilità ed è adatto ad ogni occasione, dall’aperitivo ad una cena con piatti ricercati. Può essere abbinato a varie preparazioni dal gusto delicato come, ad esempio, quelle a base di pesce o con verdure e ortaggi. 

Rubrica a cura di Salvo Giusino

Cantina di Soave - Rocca Sveva
Via Covergnino, 7 - Soave (Vr)
Tel. +39 045 6139845
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.cantinasoave.it

IL VINO IN PILLOLE

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search