Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'allarme il 06 Dicembre2012

Si comincia a pensare ai menu di queste feste. A Natale, come vuole la tradizione, sulla tavola degli italiani i protagonisti saranno le specialità e i prodotti tipici del territorio.

Ma attenzione ai falsi. In questo periodo si assiste ad un vero e proprio boom di prodotti tipici contraffatti circolanti nel mercato. E così la Coldiretti lancia l'allarme.

Ogni famiglia spenderà 197 euro per il pranzo e la cena del Natale. Il business dell'agroalimentare italiano, in questo periodo dell'anno nei i giorni prima e a cavallo delle feste, vede impennare i guadagni, momento del calendario che dà un po' di respiro alle aziende italiane e che fa anche gola a chi produce "i falsi". E insieme all'aumento delle vendite cresce allora anche il rischio di acquistare prodotti di dubbia provenienza e sulla cui qualità non vi è alcuna certificazione. Pensiamo per esempio al pangasio del Mekong spacciato come cernia con finto extravergine italiano, per citarne uno.

"Il giro di affari della contraffazione alimentare è stimato - sottolinea la Coldiretti - in 1,1 miliardi di euro solo in Italia dove i rischi aumentano proprio nei periodi di festa. Peraltro nel caso degli alimentari, a differenza degli altri prodotti, più spesso la vendita di prodotti taroccati avviene - precisala Coldiretti - all’insaputa dell’acquirente ed è per questo ancora più grave".

Le preoccupazioni, secondo la Coldiretti, riguardano il fatto che l'Italia è un forte importatore di prodotti alimentari. " Nei primi sette mesi dell’anno - precisa la Coldiretti - sono state importati dalla Cina oltre 50 milioni di chili di pomodori conservati destinati con la rilavorazione industriale a trasformarsi magicamente in prodotti Made in Italy perché non è ancora obbligatorio indicare in etichetta la provenienza della materia prima".

In questo periodo si mantiene alta la guardia delle forze dell'ordine messe in campo per contrastare il fenomeno della contraffazione. “Bisogna stringere però le maglie troppo larghe della legislazione - lancia l'appello Sergio Marini, presidente Coldiretti - a partire dall'obbligo di indicare in etichetta la provenienza della materia prima impiegata, voluto con una legge nazionale all'inizio dell'anno approvata all'unanimità dal Parlamento italiano, ma non ancora applicato. Una priorità - conclude - anche per chiedere più trasparenza a livello internazionale dove i prodotti alimentari “italian sounding”, dai pomodori San Marzano statunitensi al parmesan australiano, sviluppano un fatturato di 60 miliardi di euro pari al doppio del valore delle esportazioni del prodotto originale. 

 C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

2) Pane di segale

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search