Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'appuntamento il 08 Giugno 2011
di Redazione

Una giornata dedicata alle antiche tradizioni contadine che darà la possibilità alle nuove generazioni di vivere un’esperienza a cui difficilmente potranno assistere spontaneamente in prima persona.

È la “Festa della Tosatura”, un’occasione ideata da Slow Food Valdemone Messina che giunge quest’anno alla sua quarta edizione e che permette di partecipare a quest’antica tradizione. Si terrà sabato 25 giugno in località Bosco, vicino Sinagra, nell’azienda dei fratelli Borrello che, per l’occasione prepareranno anche una cena a base di suino nero dei Nebrodi e carne di pecora.
“La manifestazione si aprirà nel pomeriggio, alle 17 circa, con la tosatura delle pecore – spiega Nino Gentile, uno dei fiduciari Slow Food Messina - praticata con le attrezzature tradizionali utilizzate anticamente dagli allevatori di ovini”. All’operazione, che mantiene nel tempo un immutato fascino, assisteranno i bambini a cui verranno spiegate le varie fasi e le tecniche usate. “Seguirà, alle 20, la cena durante la quale si potranno degustare i piatti tradizionali che venivano preparati durante la tosatura dai pecorai dei Nebrodi. Nel corso della giornata, inoltre, saranno presenti gruppi folkloristici che divertiranno il pubblico con diverse rappresentazioni tipiche del territorio”, conclude Gentile.

Federica Cortegiani


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Savino Di Noia

Antica Cantina Forentum

Lavello (Pz)

3) Baccalà alla lucana

Sud Top Wine

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search