Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'azienda il 22 Aprile2020
Stefano Antolino e Fabio Scalia

 

Orlando, Angelica, Bradamante, Rinaldo, Medoro: sono solo alcuni nomi di paladini, “pupi” siciliani nell’opera delle marionette teatrali.

E sono anche i nomi delle "Food Box" destinati all’e-commerce ideati da Trazzere del Gusto, realtà imprenditoriale che seleziona le eccellenze artigianali del panorama eno-gastronomico siciliano e le distribuisce con una rete commerciale professionista nel circuito Horeca. L’iniziativa di e-commerce nasce dopo una pausa di riflessione. Trazzere del Gusto, che da 10 anni è punto di incontro tra la ristorazione e oltre settanta produttori artigianali siciliani, è una delle tante realtà imprenditoriali il cui fatturato è stato gravemente compromesso dall’emergenza Covid-19, con una perdita del 90 per cento circa.

“L'emergenza attuale ha travolto questo mondo, il nostro core business, fermando prima la ristorazione e poi produttori e prodotti locali, che in realtà non si possono fermare, perché il loro lavoro è legato ai cicli della natura – afferma Stefano Antolino di Trazzere del Gusto - Ci siamo ritrovati in una situazione difficile, con prodotti artigianali, di nicchia, che non hanno più sbocco nei soliti canali di vendita. Inizialmente disorientati, abbiamo poi riflettuto sul da farsi e scelto di avviare la piattaforma e-commerce. Oggi non possiamo restare a guardare senza reagire. C’è bisogno di cambiare qualcosa, non possiamo abbandonare neppure i produttori, che adesso hanno bisogno più che mai di essere sostenuti. Acquistando online il consumatore finale può diventare il custode di questo patrimonio agroalimentare di eccellenza. Noi rappresentiamo la sua dispensa”.

Al momento, attraverso il sito è possibile acquistare i food box sorpresa con differenti tipologie di prodotto e prezzi. “Il consumatore conosce il contenuto in termini generali, ma non nel particolare. Per esempio, sa che acquista le nostre selezioni di miele, legumi e conserve ma scopre solo dopo quali sono le aziende produttrici. In questo modo, facciamo roteare i prodotti di vari produttori, inserendone diversi tra quelli a marchio dop e presidi Slow Food. Variano di settimana in settimana. E sono venduti a prezzi di ingrosso. In futuro, renderemo personalizzabili i vari box, lasciando al consumatore la possibilità di scegliere e di assemblare con prezzi al dettaglio”, spiega Stefano.

I risultati, seppur contenuti, ci sono. In due settimane con il semplice passaparola sono stati venduti circa 300 box, che arrivano entro le 48 ore, anche se si tratta di spedizioni al Nord d’Italia. “Non potendo vendere nel nostro solito canale Horeca, ci rivolgiamo al dettaglio con la consapevolezza che da oggi il nostro mercato guarderà anche al consumatore finale. Ci auguriamo che presto si possa ripartire e che la ristorazione torni ad essere più forte di prima. Certamente sarà una ripresa lenta – afferma Stefano - Con l’e-commerce, nel frattempo, sviluppiamo il mercato futuro e portiamo avanti il nostro lavoro anche a sostegno delle nostre piccole realtà del Sud d’Italia a carattere artigianale e a conduzione familiare che vanno sostenute.

Per tutti i lettori di Cronache di Gusto, che acquisteranno con il codice cdg01, saranno escluse le spese di spedizione e consegna.

F.L.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Paolo Barrale

Aria Restaurant

Napoli

4) Vino e percoche

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search