Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'azienda il 20 Luglio2020

Che estate sarebbe se venissero a mancare profumi e sapori tipicamente mediterranei?

Triste, verrebbe da rispondere, anche per il momento difficile che striamo attraversando. E, allora, approfittiamo di questa estate per sfruttare quell’estro creativo che da sempre caratterizza il nostro Paese e che anche in situazioni difficili come quelli vissuti negli ultimi mesi, riesce ad esaltare il made in Italy che in questo caso è zeppo di essenze mediterranee. E sì. Perché le Bibite Sanpellegrino, brand icona dell’autentico gusto italiano, sono prodotte con frutta tipicamente mediterranea e con il famoso Chinò Sanpellegrino viene reinterpretato addirittura come una vera vittoria del gusto italiano, grazie ai chinotti coltivati e raccolti, come da tradizione, alle pendici dell’Etna dal 1958.
Per l’estate 2020, poi, Sanpellegrino ha pensato di coinvolgere Toiletpaper, collettivo artistico tra i più creativi e rappresentativi d’Italia, fondato da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari, per celebrare in una nuova e iconica Limited Edition che rappresenta al meglio l’inimitabile gusto italiano, inteso sia come gusto inconfondibile delle Bibite Sanpellegrino sia come sensibilità estetica e genio creativo, traducendosi nella capacità di valorizzare il saper fare italiano realizzando bibite con ingredienti di qualità selezionati e raffinati, sapientemente coltivati e miscelati grazie alla creatività autentica che le caratterizza dal 1932. Un’autenticità che è l’espressione concreta di quel gusto italiano in grado di offrire un’esperienza unica ed esaltare ogni momento di convivialità.

Ed è così unica questa esperienza, che anche attraverso un monitor riesce ad emozionare, come è accaduto con la presentazione dei nuovi prodotti. Probabilmente anche per “una storia fatta di artigianalità e innovazione, che si traduce nella sapiente selezione e cura degli ingredienti, nella capacità di dare continuamente vita a qualcosa di unico e che sia in grado di offrire un’esperienza piena di gusto inimitabile”, commenta Giacomo Giacani, Marketing Manager del Gruppo Sanpellegrino. “Questa è l’autentica creatività italiana, che da sempre fa del nostro Paese un punto di riferimento e di cui siamo orgogliosi, perché ne facciamo parte come brand, e per questo motivo abbiamo deciso di celebrarla collaborando con un collettivo artistico come Toiletpaper, che con la propria arte rappresenta in pieno questi valori”. A legare le Bibite Sanpellegrino a Toiletpaper è la cura per i dettagli, la qualità e la passione per le cose fatte a regola d’arte che entrambi condividono. L’animo creativo dei prodotti Sanpellegrino si unisce così ad una delle realtà più rappresentative della scena artistica nazionale e internazionale, per dare nuovo slancio all’inimitabile gusto italiano, attraverso una Limited Edition in cui il packaging delle lattine delle storiche referenze Aranciata, Aranciata Amara e Chinò, viene reinterpretato nello stile inconfondibile del collettivo artistico, per valorizzare quelle caratteristiche che rendono inimitabili le Bibite Sanpellegrino: gli ingredienti selezionati, il succo e il gusto.

(Il cocktail Sanpellegrino inimitabile)

“L’arte non è qualcosa che si può confinare, la possiamo trovare ovunque, dai musei agli scaffali di un supermercato, fino alle nostre tavole - afferma il collettivo artistico -. Il segreto per creare qualcosa di davvero unico è seguire il proprio istinto e osare. Ciò che ci contraddistingue è il fatto di aver creato un'estetica che molti cercano di imitare, esattamente come il gusto delle Bibite Sanpellegrino. Quello che rende unica la Limited Edition che abbiamo realizzato è l'incontro di due realtà diverse fra loro ma al tempo stesso molto forti, che sanno reinventarsi continuamente dando vita a qualcosa di inimitabile e che noi abbiamo voluto valorizzare andando a lavorare su quelli che sono gli aspetti che fanno delle Bibite il brand icona dell’autentico gusto italiano". Ecco allora che il succo delle arance italiane regala all’Aranciata il gusto unico che l’ha resa iconica e trova la sua massima espressione in una grafica in cui le arance si fondono come pittura, l’ingrediente alla base di ogni opera d’arte. Il gusto piacevolmente amaro e intenso dell’Aranciata Amara viene invece rappresentato da un’iconica bocca voluttuosa, mentre il famoso Chinò Sanpellegrino viene reinterpretato come una vera vittoria del gusto italiano che, come abbiamo accennato, nasce da chinotti coltivati e raccolti come da tradizione alle pendici dell’Etna. Per celebrare l’inimitabile gusto italiano e il lancio della nuova Limited Edition, Sanpellegrino ha chiesto a Mattia Pastori, pluripremiato bartender di fama internazionale, di realizzare 3 cocktail a dir poco iconici. E, cioè:

Sanpellegrino inimitabile
Con i colori e i sapori della Sicilia che si fondono in questo stupendo drink fatto con 10 cl Aranciata Sanpellegrino, 3 cl Marsala secco, 2 cl succo di limone di Sicilia, 1 cl sciroppo di miele ai fiori d’arancia, zucchero filato. Riempire un collins glass con ghiaccio a cubi e versare Marsala, succo di limone e sciroppo di miele. Fare un cappello di zucchero filato e servire l’Aranciata Sanpellegrino che andrà a sciogliere lo zucchero, miscelando con il resto del cocktail.

Sanpellegrino gusto
Qui si fondono il sapore inconfondibile dell’aranciata amara e la croccantezza data dalla crusta di sale all’olio. Ingredienti: 10 cl aranciata amara Sanpellegrino, 5 cl Muma Gin Mediterraneo, 3 cl di spremuta di pompelmo giallo siciliano, crusta di sale all’olio extra vergine d’oliva. Prendere un highball glass e passare il suo bordo all’interno di olio evo, passare poi il bordo nel sale per ottenere una crusta fine e persistente. Aggiungere il ghiaccio, versare il gin, la spremuta e colmare con aranciata amare Sanpellegrino.

Sanpellegrino italiano
5 cl di Chinò Sanpellegrino, 3 cl bitter bianco Luxardo, 3 cl brandy bianco, scorza di arancia candita. In un tumbler basso con molto ghiaccio versare il bitter bianco Luxardo e il brandy bianco, colmare con Chinò Sanpellegrino e servire con una lunga scorza d’arancia candita, che servirà per mescolare il cocktail.

Michele Pizzillo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Abbruzzino

Ristorante Abbruzzino

Catanzaro

3) Anatra, kumquat e semi di zucca

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search