Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento il 27 Marzo2018


(Carmelo Floridia e Carmelo Trentacosti)

Benvenuta Primavera al Cuvée du Jour. Riparte la nuova stagione al ristorante del Grand Hotel Villa Igiea di Palermo con una cena a 4 mani, il prossimo 6 aprile, giocata su un incontro tra due territori di Sicilia di grande bellezza artistica e culturale: Palermo e Ragusa.  

Ai fornelli, insieme allo chef di casa, Carmelo Trentacosti, ci sarà infatti lo chef Carmelo Floridia del ristorante Locanda Gulfi di Chiaramonte Gulfi, in provincia di Ragusa. L’incontro nasce dall’amicizia e dalla voglia di divertirsi a contaminare stili e sapori, che trovino nella stagionalità e nella territorialità i loro fili conduttori. “Sono felice di inaugurare la nuova stagione con un evento che nasce dall’ amicizia e dalla voglia di condivisione. Sono stato alla Locanda Gulfi per visitare la cantina ragusana e degustarne i vini, espressione autentica del territorio e da lì l’idea di dar vita all’evento che, in qualche modo, unirà le nostre esperienze e i nostri stili, saltando dal Barocco al Liberty, con piatti che pur ispirandosi alle nostre origini, siano manifestazione di leggerezza e armonia”, dice lo chef Trentacosti.


(Salvo Foti)

“Anche da parte mia c’è tanta gioia, perché Palermo è ricchezza e fonte di ispirazione – afferma Floridia - E prossimamente faremo un viaggio di ritorno, con una cena evento in Locanda Gulfi, per offrire anche ai nostri clienti la possibilità di vivere l’esperienza gourmet che unisce la cucina di Trentocosti e la mia”. Protagonisti della cena, i vini Gulfi, in abbinamento ai piatti proposti dagli chef, raccontati dall’enologo della cantina Salvo Foti, che narrerà le caratteristiche di vitigni e terroir.

Ecco il menù della cena evento e i vini in abbinamento.

La cena avrà inizio con un aperitivo nel giardino del Cuvéè du Jour. Godendo di una meravigliosa vista mare, con assaggi di vari finger a cura dello chef ospite, abbinati alla piacevolezza del Rosà Gulfi 2017, rosato da uve Nero d’Avola coltivate a Pachino in Val di Noto. Il primo antipasto, crema di finocchio, asparagi selvatici, sambuca e bottoni di scampi è opera di Trentacosti, in abbinamento alla freschezza di Valcanzjria 2017.

Un secondo antipasto sarà a cura di Floridia, carciofo e gamberi rossi, crema di cime di rapa e bagna cauda siciliana, da degustare con l’intrigante Carricante di Gulfi, Carjcanti Magnum 2014.

Il primo, a firma di Trentacosti: raviolini di pasta fresca farciti con sarde e finocchietto selvatico, zafferano siciliano e crumble di pane di grani antichi, abbinato al Nero d’Avola Rossojbleo Gulfi 2017. Si torna al territorio ragusano con il secondo: agnello alla carrettiera con crema di piselli alla calamintha, favette verdi e in fusione alla bottarga, in abbinamento uno dei quattro Cru di Pachino Gulfi, Bufaleffj Magnum 2012. A chiudere la cena il dessert creato dallo chef di casa: rabarbaro in dolce cottura, soffice allo zafferano, gelato allo yogurt e meringhette all'anice stellato. E per finire altre dolci coccole, che racchiuderanno piacevolezza e gusto siciliano.

Il presso della cena è di 85 euro. Per informazioni e per prenotare chiamare al 091 6312111 oppure inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search