Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento il 06 Gennaio2022
Giovanna Voltolini e Alessandra Albarelli

di Michele Pizzillo

Hospitality–Salone dell’Accoglienza, manifestazione dedicata al settore dell’ospitalità e della ristorazione organizzata a Riva del Garda da Fierecongressi, slitta di due mesi.

Programmata dal 31 gennaio al 3 febbraio “alla luce dell’evoluzione della pandemia che non avrebbe consentito di gestire in maniera adeguata le iniziative e le aree espositive di carattere esperienziale di Hospitality, tratto distintivo della manifestazione giunta alla 46esima edizione, viene posticipata a marzo 2022, dal 21 al 24". La scelta di riprogrammare la manifestazione nel mese di marzo, per superare il periodo di picco pandemico e offrire la migliore data alternativa, è stata decisa da Riva del Garda Fierecongressi dopo un confronto con le aziende e gli operatori del settore turistico-alberghiero. Nell’area fieristica della città gardesana, dopo il successo dell’edizione 2020 che aveva registrato numeri record di espositori e visitatori, era già tutto pronto per tornare finalmente in presenza oltre che per presentare l’ampliamento della sua offerta espositiva con Winescape, la nuova area tematica interamente dedicata al vino e all’enoturismo. Il naming, che richiama i termini Escape e Landscape, sintetizza perfettamente lo spirito di Winescape: raccontare il vino, la storia e la cultura di un territorio come stile di vita, un’occasione di evasione e di esplorazione di una nuova dimensione. Con oltre 500 metri quadrati, questa nuova iniziativa troverà spazio accanto alle due aree speciali RPM-Riva Pianeta Mixology e Solobirra, rispettivamente dedicate al bere miscelato e ai birrifici artigianali. Oltre all’esposizione riservata ai wine resort, Winescape ospiterà un’enoteca per assaggi e degustazioni che saranno condotte da sommelier professionisti e un’arena per le attività formative.

Sempre attenta alle esigenze emergenti di aziende e professionisti del settore, la 46esima edizione di Hospitality, dicono gli organizzatori, con questa nuova iniziativa conferma il proprio ruolo di hub di tendenze e formazione per guidare gli operatori dell’Horeca verso il futuro. Infatti, Alessandra Albarelli, direttrice generale di Riva del Garda Fierecongressi, sottolinea che “con Winescape puntiamo a dar vita a nuove connessioni tra i protagonisti del settore vitivinicolo e i professionisti dell’Horeca in visita a Hospitality, creando occasioni di networking per valorizzare e capitalizzare il potenziale dell’economia del turismo del vino. La risposta arrivata dalle aziende del settore prima della decisione di fare slittare l’appuntamento, è molto incoraggiante. Tanto da aver già selezionato alcune realtà italiane ed internazionali che, con la loro offerta, uniscono produzione vitivinicola e ospitalità, tra alloggi immersi nei vigneti e servizi legati all’enoturismo”. Anche perché l’enoturismo non è solo una forma di turismo tematico che pone al centro il vino, rappresenta uno strumento di tutela del patrimonio culturale, paesaggistico ed economico del territorio. Il segmento inoltre è in continua crescita e tra i fattori che influenzano la scelta di una destinazione enoturistica rientrano, oltre a un sempre maggiore interesse per le cantine situate in strutture storiche, anche il paesaggio e la cultura del luogo. L’enoturista vuole infatti comprendere le caratteristiche del vino degustato; per questo ne studia il territorio di provenienza attraverso l’esplorazione dei sapori e dei profumi, delle tradizioni e dei costumi propri dei luoghi di produzione. Aggiunge Giovanna Voltolini, exhibition manager di Hospitality, “Winescape vuole essere un laboratorio di idee e strumenti sia per gli operatori del settore determinati a rendere sempre più attrattiva la propria struttura, sia per coloro che vogliono trasformare ed espandere l’attuale modello di business introducendo nuovi servizi di accoglienza oppure ampliando e diversificando l’offerta. Per questo, all’interno dell’area ci saranno momenti formativi, dibattiti e presentazioni con esperti per affrontare tematiche legate a turismo e sostenibilità, all’importanza di valorizzare i territori oltre a masterclass e tasting per scoprire i nuovi trend tra passione per il vino e turismo all’aria aperta”. Completano il percorso espositivo di circa 50.000 metri quadrati di Hospitality, le 4 aree tematiche storiche della manifestazione come Contract & Wellness, Beverage, Food & Equipment e Renovation & Tech.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giannico Carruggio

Cantina Gianfranco Fino

Manduria (Ta)

1) Gambero marinato

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search