Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Giada Giaquinta

Christian Guzzardi
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Maddalena Peruzzi
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Marcella Ruggeri
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni
Alessia Zuppelli

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento il 07 Giugno2019

di Manuela Zanni, Palemo

È di nuovo tempo di Scirocco Wine Fest. Il vento caldo del Mediterraneo tornerà ad accarezzare enoappassionati ed operatori del settore in quel di Gibellina, in provincia di Trapani, in occasione della rassegna promossa dal gruppo Cantine Ermes -Tenute Orestiadi. 

La kermesse, di cui Cronache di Gusto è media partner in collaborazione con l’agenzia di comunicazione palermitana Feedback, alla sua terza edizione, dopo il successo delle due precedenti, assurge di diritto all'Olimpo delle manifestazioni più rappresentative tra le aziende vitivinicole siciliane. A sfilare, dal 27 al 30 giugno, i vini di sette Paesi del Mediterraneo che uniranno i popoli e culture a Gibellina con degustazioni di etichette e specialità gastronomiche mediterranee, masterclass, sfide culinarie, cooking show, ma anche spettacoli e incontri culturali che animeranno la cittadina che manifesta la propria rinascita attraverso iniziative sempre più rivolte a viverla intensamente. Filo conduttore della rassegna saranno l’arte e la cultura del vino dei Paesi del Mediterraneo legati dallo Scirocco, il vento che  “unisce” i popoli che lo vivono e permea le culture che ne sono toccate. 

Ogni sera, sotto il cielo stellato di Gibellina, saranno in degustazione i vini di sette Paesi ospiti della rassegna - Francia, Grecia, Italia, Malta, Spagna, Tunisia e Turchia – in abbinamento a tante specialità mediterranee a cura di Sanlorenzo Mercato, che curerà il villaggio gastronomico. Dal venerdì alla domenica i wine tasting, a cura di Fabrizio Carrera e Federico Latteri di Cronache di Gusto, permetteranno di scoprire differenze e similitudini dei vini dei Paesi accarezzato dallo Scirocco, "il vento che non fermi, proprio come la voglia di rinascita di un territorio distrutto dal terremoto del '68 e poi ricostruito con non poca fatica" come ha detto Alessandro Parisi, direttore marketing delle Tenute Orestiadi del gruppo di Cantine Ermes, promotrici dell'iniziativa. Non mancheranno anche le ricette degli chef stellati siciliani e quelle che valorizzano gli antichi sapori del territorio, ma anche una grande degustazione di vini del Mediterraneo. Tra gli ospiti lo chef Vincenzo Candiano, due stelle Michelin, del ristorante La Locanda di Don Serafino di Ragusa Ibla. Gli appuntamenti saranno condotti da Federico Quaranta, volto di Rai1. 

Spazio anche alla cultura con tre appuntamenti d’eccezione, dedicati alla scrittura, con grandi giornalisti e autori italiani che converseranno di Mediterraneo, di vino e di Sicilia, dal venerdì alla domenica anticipando gli  altri eventi introducendoci dentro il “Vento di culture” con un bicchiere in mano. Anche l'intrattenimento avrà un ruolo fondamentale con un percorso di spettacoli originali, dedicato alle culture del Mediterraneo, curato dalla direzione artistica di Alfio Scuderi, che animerà le serate dell’evento. Si comincia giovedì 27 giugno con “In vino veritas”: sette storie, sette vini, sette paesi per raccontare il Mediterraneo, una degustazione-spettacolo con  la partecipazione di Marcello Mordino, letture di Silvia Ajelli e musiche eseguite dal vivo da Chris Obehi, Dario Sulis e Francesco Cusumano; al termine lo spettacolo di Roberto Lipari. Venerdì 28 protagoniste le sonorità del Mare Nostrum interpretate da tre cantautori: Eugenio Bennato, Mario Incudine e Alessio Bondì. Sabato 29 va in scena la "Festa tra cielo e terra: libiamo ne' lieti calici", una parata-spettacolo tra musica, fuoco e acrobazie con la regia di Alfio Scuderi: la danza del fuoco di Cinzia Cona, le coreografie aeree di Vera Mormino con la partecipazione musicale di La Bottega delle Percussioni di Santo Vitale e gli Akkura. Domenica 30 gran finale con  Cesare Bocci e Paola Turci, ospiti del premio Stella della Pace- Ludovico Corrao, organizzato dal Comune di Gibellina. 

In occasione del festival sarà, inoltre, possibile conoscere meglio Gibellina e il suo patrimonio artistico e culturale. Sarà, infatti, possibile visitare tutti i giorni la Fondazione Orestiadi e il Museo delle Trame Mediterranee dove sono allestite le mostre di Rachid Koraichi e  di Dan Iroaie, visitabili fino al 21 luglio e l’installazione Suvenir di Francesco Impellizzeri, la Cantina Tenute Orestiadi e il suo Barriques museum. Info e programma completo su www.sciroccowinefest.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Nino Ferreri

Limu - Bagheria (Pa)

2) Riso cicale di mare, limone e bottarga

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search