Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento il 27 Aprile 2016
di C.d.G.

Appuntamento esclusivo il 10 maggio presso Villa Rocca delle Tre Contrade

 
(Giuseppe Raciti, Simone Strano, Giovanni Grasso e in collegamento skype Giuseppe Torrisi)

Prendete quattro chef, dategli una “coppola”, il tipico berretto siciliano, una location mozzafiato e il risultato sarà incredibile.

Una serata che già dal titolo “Sc&F”, Sicilian chef and friends, racchiude il senso della cena a “8 mani” in programma il prossimo 10 maggio a partire dalle 19 presso Villa Rocca delle Tre Contrade, alle pendici dell’Etna. "Rocca delle Tre Contrade" è una ex residenza azienda vitivinicola originariamente costruita intorno al 1850 e poi successivamente abbandonata nel 1960. Dopo una lunga e meticolosa ristrutturazione dagli attuali proprietari, è tornata al suo antico splendore. Possiede 12 camere da letto con vista mozzafiato, tra il mare, l’Etna e la campagna, i terreni coltivati a limoni.

Una serata esclusiva, solo ad inviti che mette insieme quattro chef: Simone Strano Executive Chef Palazzo Monte Martini di Roma; Giuseppe Raciti Executive Chef Zash Country Boutique Hotel di Risposto (ha vinto anche la nostra Gara di Gusto, leggi qui); Giovanni Grasso Executive Chef La Plage Resort di Taormina; Giuseppe Torrisi Sous Chef Chalet d’Adrien, 1 Stella Michelin, Verbier, Svizzera.
Gli chef sono tutti uno diverso dall’altro, ma cresciuti “con la coppola”, in Sicilia, una terra straordinariamente ricca di stimoli. E i quattro solo tutti espressione della sicilianità buona, fattiva, dinamica e fantasiosa.

Da adesso sarà possibile prenotare lo “show cooking” di questi quattro chef con la coppola. L’iniziativa è stata voluta dallo Simone Strano. Il suo slogan “strano ma vero” esprime lo stupore e la gioia che suscita ciò che esce dalle mani di questi amici chef così ispirati. La coppola è il loro segno distintivo, come simbolo forte di territorialità, come tratto di Sicilia a cui restituire onore e da indossare per “vestire” la propria terra di serietà e correttezza professionale, senso di rispetto per il lavoro e voglia di raccontarla nel mondo. I quattro amici girano il mondo e improvvisamente si ritrovano tutti insieme. Basta la gara di uno, il concorso dell’altro, l’evento importante o semplicemente la necessità di uno solo, che il gruppo è riunito all’istante. Perché la professionalità di ognuno, si fonde con un’amicizia profonda e indiscutibile, che ne governa ogni atto e ogni scelta.

Per info, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Cd.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search