Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento il 20 Febbraio 2012
di C.d.G.

 di Massimiliano Montes

Grande successo di pubblico e di critica all’appuntamento annuale con i vini naturali organizzato da Tiziana Gallo all’hotel Columbus di Roma.

Nonostante l’assenza di produttori prestigiosi come Rinaldi, Cappellano ed altri piemontesi, protagonisti in autunno sempre al Columbus di un’altra manifestazione di successo Vignaioli di Langa, la kermesse ha fatto il pienone di visitatori. Nelle sale rinascimentali al secondo piano dell’antico “Palazzo della Rovere”, monastero del XV secolo che oggi ospita l'hotel, i banchi per la degustazione dei vini si alternavano ad angoli con selezioni di formaggi e salumi francesi e italiani, e boulangerie di piccola gastronomia.


Jonathan Nossiter, Massimiliano Montes e Tiziana Gallo

Il programma prevedeva anche degli incontri a numero chiuso durante i quali i partecipanti potevano liberamente confrontarsi con i produttori degustando annate particolari.


Momento della degustazione

La parte del leone l’ha sicuramente fatta Angiolino Maule. Con la sua passione ha coinvolto e divertito. Irrefrenabile trascinatore, è riuscito a far comprendere come la naturalità delle tecniche agronomiche ed enologiche abbia un solido ausilio e fondamento nelle scienze microbiologiche. Comprendere i meccanismi che regolano l’ecosistema della vigna è fondamentale per condurre la coltivazione senza uso di prodotti chimici. Altro elemento chiave per la naturalità del vino, e per il rispetto del suo profilo organolettico, è l’assoluta assenza in cantina di manipolazioni chimiche e di prodotti enotecnici capaci di alterare l’aroma del mosto-vino.


Angiolino Maule e Jonathan Nossiter

Il pomeriggio del sabato ha visto anche la presenza di Jonathan Nossiter,  il regista che con il suo film Mondovino, premiato a Cannes nel 2005, ha segnato una svolta nella percezione del grande pubblico nei confronti del vino e della sua produzione. Con un abile panoramica gobale, Nossiter svelava impietosamente la mercificazione condotta da grandi produttori e multinazionali del food and beverage, sensibilizzando il pubblico nei confronti di quei produttori rispettosi del terroir.                                                               

http://www.vininaturaliaroma.com/
Tiziana Gallo, cell. 3388549619
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giuseppe Molaro

Contaminazioni restaurant

Somma Vesuviana (Na)

4) Carota, bufala e pomodoro del Piennolo

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search