Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Giada Giaquinta

Christian Guzzardi
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Maddalena Peruzzi
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Marcella Ruggeri
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni
Alessia Zuppelli

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 19 Settembre2018

Sono venti i partecipanti che hanno iniziato le lezioni alla nona edizione del corso di ssaggiatori dell'olio organizzato dall'Irvo in collaborazione con l'università di Palermo e destinato agli studenti universitari e tecnici del mondo delle imprese e degli organismi pubblici. 

"L'Unversità di Palermo e l'Irvo, ormai in una consolidata esperienza - dice Paolo Inglese, docente del dipartimento scienze agrarie dell'Unipa - riesce a formare molti giovani e non, volti al primo approccio nel ricoscimento degli oli di qualità. Il settore ha bisogno di formare esperti nel settore dell'olio per migliorare ed affinare le tecniche che portano al miglioramento della qualità degli oli extravergine di Sicilia". "In Istituto per le attività di certificazione - dice Vincenzo Cusumano, direttore dell'Irvo - abbiamo bisogno di formare professionisti nella verifica della qualità degli oli a denominazione d'origine di Sicilia e ben vengano queste attività formative. Tutto ciò avviene con il coinvolgimento di molti esperti del settore con esperienza pluriennale che sicuramente renderanno le lezioni interessanti e stimolanti per le gioovami leve che si approcciano al mondo dell'olio extra vergine d'oliva". Il corso prevede la valutazione sensoriale dell'olio, , quindi i metodi per scoprire pregi e difetti di un olio, le varianti olfattive per imparare la classificazione degli oli, lo studio del panorama olivicolo internazionale e quello siciliano con un'attenzione alla biodiversità e di come si gestisce un oliveto, le norme di commercializzazione e una verifica finale.

C.d.G. 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search